Direttore responsabile Maria Ferrante − domenica 23 giugno 2024 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

CULTURA ITALIANA NEL MONDO - ISRAELE - CONFERENZA IIC DI HAIFA IIIa CONFERENZA SUGLI "INTELLETTUALI EBREI ITALIANI DEL NOVECENTO": VITTORIO FOA

(2023-03-20)

  OGGI ALL'ISTITUTO ITALIANO DI CULTURA AD HAIFA si terrà un incontro (on line) con Dr. Sarah Parenzo, PhD (ore 18,30)

Il terzo incontro della serie "Intellettuali ebrei italiani del '900 promosso dall'Istituto Italiano di cultura di Haifa verte sulla figura di Vittorio Foa (1910-2008), intellettuale antifascista, dirigente sindacale e senatore, la cui vita ha tracciato la traiettoria della sinistra italiana nel XX secolo. Ripercorreremo alcune tappe del suo denso percorso politico e intellettuale passando attraverso la prigionia, la resistenza, la partecipazione all’Assemblea Costituente, l’adesione al partito socialista, ma anche le amicizie, come quella con Leone Ginzburg e Carlo Levi e i ricordi suoi (Vittorio Foa, Il Cavallo e la Torre. Riflessioni su una vita, Einaudi, Torino 1991) e dei familiari (Anna Foa, La famiglia F., Laterza, 2018). Infine ci si soffermerà sulla straordinaria attitudine di Foa al rinnovamento, qualità che gli ha permesso sino all’ultimo di proiettare lo sguardo in avanti rendendo il suo pensiero sempre attuale.

Evento online, in ITALIANO. Per prenotare e ricevere il link per l'incontro Zoom, si prega di compilare QUESTO MODULO. (https://forms.gle/SnZdhRMys19LbVwQ9 )

In alternativa, è possibile seguire la conferenza online anche collegandosi a: YouTube: https://www.youtube.com/@istitutoitalianodiculturad8639/featured.

In questo nuovo ciclo di conferenze esploreremo alcune figure di intellettuali ebrei italiani che hanno dato un significativo contributo alla cultura e alla politica italiana del secolo scorso, ebraiche e non. Nel ripercorrere la vita, l’opera e il pensiero di tali figure si terranno presenti due obiettivi principali. Il primo è quello di far conoscere al pubblico tali significativi esponenti del panorama intellettuale italiano del secolo scorso, meno noti, studiati o tradotti in Israele nonostante l’indubbio spessore internazionale. Il secondo, più ambizioso, è invece quello di interrogarci sull’attuale condizione degli intellettuali ebrei che, soprattutto negli ultimi decenni, hanno perso il prezioso ruolo di coscienza critica dell’Europa e la connotazione cosmopolita di un tempo.

La Dr. Sarah Parenzo è nata in Italia e da vent’anni vive in Israele dove lavora come traduttrice e assistente sociale presso il servizio pubblico di riabilitazione psichiatrica.. Dopo la laurea in giurisprudenza, conclusa a Milano con una tesi sul matrimonio e il divorzio nella cultura giuridica ebraica, ha proseguito gli studi in lettere all’Università Ebraica di Gerusalemme, occupandosi di Shoah, storia ebraica italiana, antisemitismo e psicoanalisi. Nel 2020 ha conseguito un dottorato di ricerca presso il Dipartimento di Traduzione dell’Università di Bar -Ilan con uno studio sui risvolti etici e psicoanalitici della ricezione dello scrittore A. B. Yehoshua in Italia. (20/03/2023-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07