Direttore responsabile Maria Ferrante − mercoledì 25 maggio 2022 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

CULTURA ITALIANA NEL MONDO - AUSTRIA - IL MITO DI VENEZIA E DELLA SUA STORIA: UNA PERLA IN 40 OPERE AL MUSEO DEL BELVEDERE A VIENNA

(2022-01-14)

il Museo Belvedere di Vienna, uno dei Musei più importanti del mondo, ospita la mostra "Viva Venezia" dal 17 febbraio prossimo al 4 settembre. Venezia la città che ha rappresentato per gli austriaci un mito della memoria collettiva fin dal XIX secolo, che le ricostruzioni pittoriche hanno aiutato a tramandare la sua fama e bellezza.  Una perla che ha fatto parte dell'impero asburgico dalla prima metà dell'Ottocento fino al 1866.  E, dunque gli austriaci erano stati a lungo affascinati dalla città sulla laguna a sud. Il paesaggio costiero lì prometteva una vita spensierata e semplice e una rottura dai confini borghesi della loro terra natale.

In tre sezioni tematiche, questa mostra ripercorre l'orchestrazione di questo sogno.

La prima sezione esamina la pittura storica del XIX secolo: scene opulente della gloriosa storia millenaria di Venezia catturate da artisti austriaci e italiani. Un esempio notevole è il dipinto di Hans Makart Venezia rende omaggio a Caterina Cornaro; lungo oltre dieci metri e poco esposto per le sue dimensioni insolite, è uno dei momenti salienti della mostra.

La seconda sezione si concentra sugli stretti legami storici della città con l'Austria. A causa della vicinanza geografica, artisti austriaci come Antonietta Brandeis, Leopold Carl Müller, Carl Schuch e August von Pettenkofen trascorrevano spesso lunghi periodi in città in cerca di ispirazione.

Motivi veneziani hanno lasciato il segno anche nel paesaggio urbano viennese: l'Arsenale di Vienna, ad esempio, un grande complesso costruito negli anni '50 dell'Ottocento, non solo fa esplicito riferimento al modello veneziano per nome, ma ne riecheggia anche lo stile architettonico unico
La terza sezione, infine, mette in luce Venezia come luogo del desiderio, il mito che ha caratterizzato la città dall'inizio dell'Ottocento ai giorni nostri. Pittori e, soprattutto, scrittori europei e statunitensi si arrese alla magia ma anche alla malinconia della città; ancora oggi, alcuni vedono Venezia come una metafora del "morire nella bellezza".

La mostra comprende circa 80 dipinti, la maggior parte dei quali provenienti dalla collezione del Belvedere. Inoltre, numerosi esempi tratti dalla letteratura e dal cinema offrono una visione più approfondita dell'esplorazione artistica di questa affascinante città. (14/01/2022-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07