Direttore responsabile Maria Ferrante − domenica 29 gennaio 2023 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

CULTURA ITALIANA NEL MONDO - PREMIO ?DPUGLIA?: ARTE E SPIRITUALITA? AL MAESTRO MIMMO PALADINO

(2013-09-19)

  Sar? il Presidente Nichi Vendola, a nome dell?intera comunit? pugliese, a consegnare il premio ?DPuglia? al Maestro Mimmo Paladino, artista internazionale che negli ultimi anni ha impegnato il proprio straordinario talento contribuendo alla bellezza della regione Puglia .

Il Presidente della Regione, a fianco degli organizzatori del premio e dell?Assessore Silvia Godelli, conferir? all?arte del Maestro Paladino l'edizione 2013 di questo riconoscimento, con una semplice  cerimonia che si svolger? a Bari, presso la Presidenza della Regione,  il 24 settembre.

L'immagine delle opere di Palladino ? ormai unita all?immagine della Puglia, da nord a sud, da San Giovanni Rotondo alla F?cara di Novoli, da Lecce a Melpignano, fino alla personale di Bari, legandosi indissolubilmente alle luci che illuminano la Notte della Taranta, invitando i pugliesi e milioni di visitatori in un universo parallelo, arcano e primitivo, dove le forme sono tradotte in segni eleganti e semplificati, divenuti senza tempo.

Il premio "DPuglia", ideato per valorizzare l'immenso patrimonio d'arte e di spiritualit? che pervade le citt?, le piazze e le vie di Puglia, terra immersa nel Mediterraneo e straordinario crocevia di culture, ? un riconoscimento promosso da Claudio Grenzi Editore in collaborazione con l'esposizione internazionale dei Percorsi e delle Manifestazioni del Sacro, "Vie Sacre EXPO&FEST" che, giunta alla sua terza edizione, si svolger? a Foggia dal 17 al 20 ottobre con il patrocinio dell?Assessorato al Mediterraneo, Cultura e Turismo della Regione Puglia e con quello di Pugliapromozione.(19/09/2013-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07