Direttore responsabile Maria Ferrante − domenica 23 giugno 2024 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

CULTURA ITALIANA NEL MONDO - VIII SETTIMANA CUCINA ITALIANA NEL MONDO: L'ARTUSI PARLA CINESE GRAZIE AL SOSTEGNO DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA

(2023-11-16)

  “La scienza in cucina e l’arte di mangiar bene” dell'Artusi, il libro più famoso e letto sulla cucina italiana, ora parla anche cinese: la versione tradotta, anche grazie al sostegno della Regione Emilia-Romagna, verrà presentata domani all’Istituto Italiano di Cultura di Pechino, in occasione della VIII Settimana della Cucina Italiana nel Mondo.

“Con le sue centinaia di ricette, raccolte dall’autore con infinita passione in anni e anni di studio e lavoro, ‘l’Artusi’ è indubbiamente il libro più famoso e letto sulla cucina italiana, fonte di ispirazione per generazioni di grandi cuochi, e non solo- commenta l’assessore regionale alla Cultura, Mauro Felicori-. È il libro che fonda la cucina italiana moderna e che segnerà la storia dell’identità gastronomica e linguistica nazionale. Il testo scritto dal nostro illustre concittadino di Forlimpopoli è molto più, quindi, di un semplice ‘ricettario’, ma un’opera che è parte integrante della storia e della cultura del nostro Paese, e che noi orgogliosamente vogliamo far conoscere sempre di più all’estero”.

Fu proprio Pellegrino Artusi, gastronomo e scrittore, a curare direttamente le prime quindici edizioni, dal 1891 al 1911; da allora fino ad oggi, il celebre manuale è stato continuamente rieditato, copiato, tradotto. Dopo le edizioni in inglese, olandese, portoghese, spagnolo, tedesco, francese, polacco, giapponese, ora, per la prima volta, “La scienza in cucina e l’arte di mangiar bene” viene pubblicato in cinese. Il progetto di traduzione, iniziato nel 2021, è stato realizzato dall’importante editore cinese Hunan Fine Arts Publishing House con Casa Artusi grazie al sostegno della Regione Emilia-Romagna, Comune di Forlimpopoli, Ambasciata d’Italia a Pechino, Istituto Italiano di Cultura di Pechino, AIFE /Filiera Italiana Foraggi.

L’evento di presentazione a Pechino, moderato dal direttore dell’Istituto Italiano di Cultura, Federico Antonelli, verrà aperto alle ore 18.30 di domani con i saluti istituzionali dell’ambasciatore d’Italia in Cina Massimo Ambrosetti, della presidente di Casa Artusi, Laila Tentoni (in video), e della vicedirettrice della China South Publishing Liu Hong. Dopo la proiezione del video di presentazione di Casa Artusi, seguirà una tavola rotonda con gli interventi dei diversi esperti e studiosi: Wen Zheng, traduttore del libro, responsabile del Dipartimento di lingua italiana della Beijing Foreign Studies University (titolo del suo intervento, “Promuovere il bello e il buono, ovunque si trovino”); la professoressa Monica Bezzegato, lettrice MAECI della BFSU (“L’Artusi nelle case italiane: ricordi e aneddoti”); Wang Ruizhi, esperto in campo editoriale, curatore del libro (“Il mangiare è il comune denominatore dell'umanità”); Eugenio Loccarini, delegato dell'Accademia Italiana della Cucina a Pechino (“Accademia Italiana della Cucina e Artusi”). Dopo la presentazione del volume a cura di Lei Lei e Alois Lageder AG., ci sarà la cerimonia conclusiva di donazione dei libri. (16/11/2023-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07