Direttore responsabile Maria Ferrante − sabato 18 maggio 2024 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

CULTURA ITALIANA NEL MONDO - ARGENTINA/ITALIA - DA LA PLATA A MORICONE VIII EDIZ. FESTIVAL DELLA MUSICA ITALIANA DI LA PLATA - PRESENTAZIONE 9 GIUGNO ON LINE SU CANALE https:/webtv.camera.it/evento/22526. ORE 12,00 ITALIA

(2023-06-07)

VIII Edizione 2023 Festival della Musica Italiana di La Plata- Moricone .
Dopo tre anni e con l'obiettivo di continuare a creare un ponte culturale, una delegazione del "Festival di Musica Italiana di La Plata" composta da finalisti, vincitori e organizzatori si recano in Italia per partecipare all'evento che coinvolge i comuni locali con gli artisti e l'intero sistema musicale.
Il prossimo 9 giugno gli artisti che rappresentano la città di La Plata parteciperanno a una conferenza stampa nella sala stampa della Camera dei Deputati di Montecitorio e stasera si esibiranno nello storico anfiteatro Savelli di Morricone.

Dopo una lunga attesa post Covid torna l'ITALIA ARGENTINA CANTA AL FESTIVAL, che si terrà a Moricone in provincia di Roma. Nell'edizione 2021 ha vinto la cantante Paula Torres e come junior Paloma Savid, mentre nell'edizione 2022 Rose Rodriguez; i tre talenti hanno convinto il pubblico e la giuria con le loro prestazioni.
Seguendo la tradizione, i vincitori arriveranno prossimamente in Italia, dove si esibiranno il prossimo 9 giugno nel prestigioso e storico anfiteatro Savelli di Morricone, a partire dalle 20.30, dove verranno presentate le canzoni vincitrici e alcune famose melodie argentine. Lo spettacolo sarà presentato dall'eclettico regista e presentatore Nino Taranto, in un atto che rappresenta il canto e il tango argentino combinato con gli artisti locali di Morricone, accompagnato dal distinto cantautore Italo-Argentino Diego Moreno, e gli artisti ospiti Leandro Casey finalista 2022, della città di Pringles (Argentina), Alessia Leone e Roberto Castrucci della ASD Royal Tango, i Gruppi Off Class Talent e l'Associazione d'Arte del Ballo e La Banda Musicale "Nuova Regillo".

Oltre a loro assicurata la presenza speciale di Diego Moreno, compositore, cantante chitarrista Argentino (Napoletano-flegreo) che dal Sud America ha portato in Italia un linguaggio musicale e attraente che oggi lo distingue con "il Canto Italo Argentino". Nella sua carriera da solista, ha lavorato per 15 anni con Fred Bongusto, lavorando ai suoi arrangiamenti per oltre 30 anni. Con lui si viaggia tra la melodia italiana e quella argentina. Il 9 giugno alle ore 12.00 si terrà la conferenza stampa nella sala stampa della Camera dei Deputati di Montecitorio, con la delegazione composta dai vincitori del Festival di Musica Italiana 2021/2022. avrà come moderatore Pamela D'Amico -Presentatrice di Radio; la presenza di Fabio Porta che è Deputato eletto dal Sud America; Nicolas Moretti Presidente Festival di Musica Italiana e direttore Agenzia di Coordinamento Territoriale Italia Argentina e Claudio Berardinelli Euroshow Roma, partner Festival di Musica Italiana; Mina Cappussi Giornalista e addetta stampa Corridoio Produttivo Turistico Culturale Italia Argentina, Sindaco di Moricone Giuseppe Pascazzio

Con la presentazione dei vincitori dalla Sala stampa della Camera l'invito a partecipare allo show ITALIA ARGENTINA CANTA IN
Il "Festival della Musica Italiana di La Plata" si svolge ogni anno tra i mesi di ottobre e novembre in questa località della provincia di Buenos Aires, dichiarata nel 2006 "Capitale dell'immigrato italiano" e dal 13 dicembre 2018, la città di La Plata è diventata la capitale della musica italiana in Argentina, un altro esempio che ci fa capire quanto sia importante la nostra presenza in questa enorme capitale mondiale.

Il Festival è una manifestazione molto sentita e attesa sia dagli italiani che dagli argentini stessi, amanti della musica "Made in Italy", nata con l'intenzione di rafforzare le relazioni sociali - culturali tra Italia e Argentina, creando così una sorta di "scambio" tra le diverse forme artistiche dei due paesi e unendo così le due collettività italo-argentine in un legame sempre più forte e duraturo.

L'Italia, con le sue mille sfaccettature e le sue molteplici singolarità, ha trovato a Buenos Aires e La Plata un bacino fertile e prospero, dove la cultura, i costumi, l'arte, la danza, la musica e le tradizioni gastronomiche sono ormai parte integrante della vita quotidiana degli argentini. Il capoluogo della Provincia di Buenos Aires (regione) e oggi la capitale della Musica Italiana per legge 15. 113 e capitale del emigrante Italiano legge 14.833.

Nel ambito del Corridoio Produttivo Italia Argentina. Oggi tra Roma-Moricone continua a crescere il Ponte Cultura Musicale della Musica Italiana tra Italia e Argentina. Il Festival è stato realizzato grazie allo sforzo dell'ACTIA - l'Agenzia di Coordinamento Territoriale Italia Argentina, assieme a gli enti locali. Nicolas Moretti come direttore e presidente della Commissione del Festival di Musica Italiana di La Plata e Coordinatore del CPTCIA - Corridoio Turistico Produttivo e Culturale Italia Argentina.

Tra le Istituzioni che collaborano alla realizzazione di questo evento, troviamo il Patrocinio del Comune di Moricone, Comune di La Plata, l'Ambasciata d'Italia in Argentina, Agenzia di Coordinamento Territoriale Italia, Ambasciata Argentina in Italia-Roma-, Euroshoworld (Agenzia di promozione di eventi), Fondazione Filitalia International, Università Nazionale di La Plata, cattedra Corredor Productivo Italia Argentina, Istituto CELCI ( Centro di Studi di Lingua e Cultura Italiana); Comites La Plata (Comitato Italiano all'Estero -La Plata), Tango T 21 Roma, Fuoriclasse Talent, FAILAP (Federazione delle Associazioni Italiane della Regione dell'Argento), Associazione Pugliese di La Plata, ASD, La Mora -Albergo Diffuso-Western Riding SChool-La Navidad SPA, Associazione Arte del Ballo, Royal Tango Club ed enti pubblici e privati annessi al CPTCIA.

Ancora una volta La Plata sarà il cuore pulsante di una parte d'Italia, che ha messo radici in questa meravigliosa città sudamericana.
(07/06/2023-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07