Direttore responsabile Maria Ferrante − martedì 16 agosto 2022 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

CULTURA ITALIANA NEL MONDO - ITALIA/PANAMA - RESTITUITI ALL'AMBASCIATA DEL REP. PANAMA DUE REPERTI ARCHEOLOGICI

(2022-06-25)

Il 24 giugno 2022, alle ore 14:00, il  Nucleo di Roma del Comando Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale (TPC), il Comandante TPC, Gen.B. Roberto Riccardi, ha restituito all’Ambasciatrice di Panama in Italia, S.E. Ana Maria Reyes, 2 reperti archeologici recuperati a seguito di attività investigative condotte dai Carabinieri TPC, in particolare dai Nuclei di Napoli e Cosenza.
Erano presenti il Ministro del Governo panamense, S.E. Janaina Isabel Tewaney Mencomo, il Viceministro degli Affari Multilaterali e della Cooperazione Internazionale del Panama, S.E. Ana Luisa Castro Novey, e il Ministro Consigliere d’Ambasciata, Dott. Wilson Dawson.

Sono stati restituiti:
- 1 vaso in terracotta policroma e decorazioni tipiche dello stile Maracas appartenente alla cultura del Gran Coclè (850-1000 d.C.), presente nell’antico territorio dell’odierno Panama. Il reperto, delle dimensioni di h35x20 cm, è stato recuperato dal Nucleo TPC di Cosenza nel corso della complessa attività d’indagine sul traffico internazionale di reperti archeologici nota come operazione “Achei”, coordinata dalla Procura della Repubblica di Crotone:

- 1 vaso precolombiano in ceramica sequestrato dal Nucleo TPC di Napoli nell’ambito di un procedimento penale presso la Procura del Tribunale di Nola (NA). Il bene archeologico è stato realizzato a Panama e sequestrato, insieme ad altri reperti, a un privato cittadino nel Comune di San Giuseppe Vesuviano (NA) (25/06/2022-ITL/ITNET)


Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07