Direttore responsabile Maria Ferrante − mercoledì 29 giugno 2022 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

CULTURA ITALIANA NEL MONDO - ESTATE FRANCO ITALIANA ALL'ACCADEMIA DI FRANCIA A ROMA, VILLA MEDICI, DA MAGGIO A SETTEMBRE

(2022-05-24)

Di particolare interesse il programma estivo dell'Accademia di Francia a Roma - Villa Medici da maggio a settembre 2022, predisposto dall Direttore dell'Accademia, Sam Stourdzé:

Quattro gli eventi di spicco che scandiranno l’estate 2022 di Villa Medici: proposte audaci, profondamente contemporanee e legate al magico luogo che le ospita, che condurranno il pubblico in un’esperienza artistica e sensoriale unica.

La stagione culturale si aprirà con una novità: la prima edizione del Festival des Cabanes, un nuovo appuntamento che trasformerà i giardini di Villa Medici in una mostra a cielo aperto, con quattro installazioni architettoniche sorprendenti e una notte di esplorazione poetica, musicale e gastronomica attorno alle opere.

Sempre nei giardini, l’artista Jean-Marie Appriou ci accompagnerà in un percorso popolato di sculture ammalianti quanto inquietanti, immaginate in simbiosi con il patrimonio di Villa Medici.

Le sale della Villa saranno invece impegnate dai sedici borsisti per una grande mostra collettiva che presenterà i loro lavori e le loro ricerche più recenti, in cui Roma occuperà un posto d’onore dopo il loro anno di residenza.

  L’estate si concluderà a metà settembre con il Festival di Film di Villa Medici che per il secondo anno consecutivo dà appuntamento a tutti gli amanti del cinema, conclude Sam Stourdzé, Direttore dell’Accademia di Francia a Roma – Villa Medici

IL CALENDARIO DEGLI EVENTI:

Festival des Cabanes di Villa Medici
25 maggio – 2 ottobre 2022
Con: DREAM, KOZ, WALD, gli studenti del Master SPEAP –
École des Arts Décoratifs

****

Étincelles / Scintille
Mostra dei borsisti di Villa Medici
15 giugno – 7 agosto 2022
Curatore: Saverio Verini

****

Jean-Marie Appriou
Art Club #35
25 giugno – 4 settembre 2022
Curatore: Pier Paolo Pancotto

****

Conferenze ed eventi

Giovedì 26 maggio
Il cinema di Monica Maurer: la memoria indomita
Filmare la rivoluzione palestinese, Beirut 1978-1982

Lunedì 6 giugno
La poesia di Andrea Zanzotto

Giovedì 9 giugno
Conferenza di Sébastien Allard

Venerdì 10 giugno
Concerto di Barbara Carlotti, con i suoi ospiti Bertrand Belin e David Numwami

Sabato 25 giugno
La Nuit des Cabanes, una grande serata di festa

****

Festival di film di Villa Medici
14 – 18 settembre 2022
-------------------------------------------------------------------
Fondata nel 1666 da Luigi XIV, l’Accademia di Francia a Roma – Villa Medici è un’istituzione culturale francese avente sede dal 1803 a Villa Medici, villa del XVI secolo circondata da un parco di sette ettari e situata sulla collina del Pincio, nel cuore di Roma.

Ente pubblico dipendente dal ministero della Cultura francese, l’Accademia di Francia a Roma – Villa Medici svolge tre missioni complementari: ospitare artisti e artiste, creatori e creatrici, storici e storiche dell’arte di alto livello in residenza annuale o per soggiorni più brevi; realizzare un programma culturale ed artistico che interessa tutti i campi dell’arte e della creazione e che si rivolge ad un vasto pubblico; conservare, restaurare, studiare e far conoscere al pubblico il proprio patrimonio architettonico e paesaggistico e le proprie collezioni.

L’Accademia di Francia a Roma – Villa Medici è diretta da Sam Stourdzé.

Nato nel 1973, Sam Stourdzé è specialista dell’immagine contemporanea e delle relazioni fra arte, fotografia e cinema. È curatore di numerose mostre e autore di molte opere di riferimento.

Borsista dell’Accademia di Francia a Roma – Villa Medici nel 2007 nella sezione cinema, Sam Stourdzé è stato direttore dei Rencontres d’Arles dal 2014 al 2020 dopo aver diretto il Museo de l’Élysée di Losanna in Svizzera dal 2010 al 2014, e dopo aver assunto il ruolo di capo redattore della rivista fotografica ELSE.

Durante i sei anni alla direzione dei Rencontres d’Arles, ha organizzato 225 mostre, celebrato nel 2019 i 50 anni di festival, inaugurato una versione cinese del festival a Xiamen (Jimei x Arles International Photo Festival) e concepito il nuovo Istituto per la Fotografia di Lille, in Francia. In seno ai Rencontres d’Arles, si è impegnato ad aprire la fotografia alle altre discipline instaurando un dialogo con l’arte contemporanea, la musica, il cinema, l’architettura e la letteratura.

Nel 2020, Sam Stourdzé è stato nominato direttore dell’Accademia di Francia a Roma – Villa Medici. Il suo progetto si sviluppa attorno all’idea di mobilità, che sia essa artistica, sociale o europea. (24/05/2022-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07