Direttore responsabile Maria Ferrante − lunedì 23 maggio 2022 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

IMPRESE ITALIANE NEL MONDO - MADE IN ITALY - ASSOCAMERESTERO: "A FEBBRAIO L’EXPORT ITALIANO È CAMPIONE EUROPEO

(2015-04-16)

  Dopo un inizio d’anno caratterizzato da segnali di rallentamento, a febbraio l’Italia registra la migliore performance esportativa rispetto ai principali competitor europei: +2,5% sul mese di gennaio, nei dati destagionalizzati, mentre la Germania si ferma ad un incremento dell’1,5%, i cugini francesi all’1,4% e il Regno Unito allo 0,8%. Anche il saldo segna la crescita maggiore, con un aumento solo in un mese di quasi 700 milioni di euro.

“Come rivelano i dati di febbraio e come già avevamo segnalato nei mesi scorsi, si iniziano a sentire gli effetti del progressivo indebolimento dell’euro sul dollaro. A questo va aggiunto, ancora una volta, il ruolo di traino dei beni strumentali, che rappresentano ben il 73% dell’attivo Made in Italy all’estero. Sono questi i prodotti che, attraverso l’inserimento all’interno delle catene produttive locali, continuano a conquistare importanti fette di mercato”, sottolinea Gaetano Fausto Esposito, Segretario Generale di Assocamerestero, commentando i dati Istat sul commercio estero diffusi oggi.

Riguardo i mercati di destinazione, sono sempre gli Stati Uniti a farla da padrone: rispetto a febbraio 2014, le vendite nel Paese risultano quasi raddoppiate, con un surplus che nei primi due mesi dell’anno supera i tre miliardi di euro. Preoccupa invece, sul fronte interno all’Unione Europea, la riduzione delle esportazioni sperimentata nei nostri primi due partner commerciali, la Germania (-1% circa) e la Francia (-4,8%).

In merito ai settori, leader nel mese di febbraio sono i mezzi di trasporto (esclusi gli autoveicoli), con una crescita di circa un terzo dell’export su base annua e un attivo che sfiora nel periodo gennaio-febbraio i due miliardi di euro.(16/04/2015-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07