Direttore responsabile Maria Ferrante − giovedì 29 settembre 2022 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

IMPRESE ITALIANE NEL MONDO - ITALIA/BRASILE - A MONTECITORIO I RISULTATI DI "BRASIL PROXIMO": 5 REGIONI ITALIANE PER SVILUPPO LOCALE INTEGRATO IN BRASILE. CASCIARI(UMBRIA): RISULTATI CONCRETI"

(2013-12-12)

  ?L?Italia delle Regioni non pu? lasciarsi alle spalle il Brasile della cooperazione, in un momento in cui, a dispetto delle difficolt?, le nostre imprese si stanno affacciando in quel mercato con le loro straordinarie qualit?: dobbiamo essere in grado di esprimere una nuova qualit? della nostra presenza?. Lo ha detto la vicepresidente della Regione Umbria Carla Casciari, intervenendo ieri sera a Montecitorio, nella Sala Aldo Moro, alla presentazione dei risultati del programma ?Brasil Pr?ximo/ Cinque Regioni Italiane per lo Sviluppo Locale Integrato in Brasile?: un programma di cooperazione internazionale, cofinanziato dal Ministero degli Affari Esteri, che, attraverso un accordo di collaborazione fra le Regioni Umbria, Marche, Toscana, Emilia Romagna, Liguria e la Presidenza della Repubblica del Brasile, ? finalizzato all?attivazione, nel medio periodo, di progetti e processi di sviluppo locale ?integrato, equo e sostenibile?.

  Alla vigilia della sesta Conferenza Nazionale sull?America Latina e i Carabi, i responsabili del Programma hanno voluto cos? presentare alla Camera dei Deputati un primo bilancio delle attivit? e dei risultati raggiunti, unitamente alle prime prospettive di continuit? del Programma, giunto al suo ultimo anno di attuazione. Dal 2 all?11 novembre scorso, nel quadro del programma, una delegazione della Regione Umbria aveva compiuto un ?tour? in Brasile, toccando Brasilia, Rio de Janeiro, S?o Paulo e S?o Carlos, per sostenere un?azione promozionale dell?Umbria nei confronti di interlocutori del tessuto economico brasiliano, facendo registrare ?risultati concreti e positivi?.

  L?incontro a Montecitorio ? stato aperto dalla vicepresidente della Camera dei Deputati Marina Sereni, dall?Ambasciatore del Brasile in Italia Ricardo Neiva Tavares e dal sottosegretario al Ministero degli Affari Esteri Mario Giro. Oltre ai responsabili umbri, erano presenti la coordinatrice per il Brasile del Programma Maria Cristina Sampaio e il Ministro per la Segreteria Generale della Presidenza della Repubblica Federativa del Brasile Gilberto Carvalho.

  ?Di fronte ad una forte riduzione dei fondi disponibili per la cooperazione ? ha sottolineato la vicepresidente della Regione Umbria Carla Casciari -, bisogna dare un passo pi? rapido, ?sistemico? e profondo alla cooperazione fra Italia e Brasile?. (12/12/2013-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07