Direttore responsabile Maria Ferrante − sabato 24 febbraio 2024
o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

Archivio trasmissioni / Cultura

CULTURA ITALIANA NEL MONDO - STATI UNITI - AL MET LA POLICROMIA DELL'ARTE ANTICA GRECA E ROMANA AL CENTRO DI UNA MOSTRA. IN UN VIDEO PROVE DI RICOSTRUZIONE DEL COLORE

AL MET, a New York, , dove è allestita una mostra sulla Cromia delle statue greche e romane, aperta fino al 26 marzo, si terrà il 24 e 25 marzo un interessante simposio sulla scultura antica a colori

La policromia, l'arte di dipingere scultura, ceramica e architettura in molti colori, rappresenta un interessante tema sull'universo dell'arte antica per quanti si avvicinano alle opere d'arte dell'antica Grecia e del mondo romano, di cui talvolta non vi è che una pallida idea della vivacità cromatica. 

La mostra presenta una serie di ricostruzioni di sculture antiche a colori del Prof. Dr. V. Brinkmann, Capo del Dipartimento di Antichità presso la Liebieghaus Skulpturensammlung, e del Dr. U. Koch-Brinkmann, e introduce una nuova ricostruzione del The Met's Archaic Sfinge d'epoca, completata dal team di The Liebieghaus in collaborazione con The Met. Studi dei quali presentiamo un approfondimento offerto dal MET sul caso della Sfinge Alata della quale si ritiene siano stati recuperati colori il più' simile possibile agli originali

Nel 2021, il dipartimento di imaging del Metropolitan Museum, sotto la direzione di Scott Geffert, ha misurato con successo la sfinge del monumento funerario greco di Megakles in tre dimensioni con grande dettaglio utilizzando la fotogrammetria. Questi dati sono stati elaborati da Ralf Deuke a Monaco e trasmessi alla società Voxeljet nel sud della Germania, dove la sfinge è stata costruita in due componenti in polvere di plexiglas (polimetilmetacrilato) nelle loro stampanti 3D. Ulrike Koch-Brinkmann ha aggiunto con cura a questa copia in punti di rottura minori selezionati, quindi l'ha ricoperta con diversi strati superfini di stucco marmoreo e l'ha lisciata. Il risultato di questo sforzo collaborativo, una probabile ricostruzione della sfinge nella sua forma e colore originali, è esposto nella mostra speciale Chroma: Ancient Sculpture in Colour.

Per ricreare l'armatura dei motivi delle piume sul petto e sulle ali della sfinge, così come l'applicazione dei colori stessi, il team di Ulrike Koch-Brinkmann e Vinzenz Brinkmann si è affidato alle ricche scoperte scientifiche del team di Imaging del Met, comprese le fotografie multispettrali di Dorothy Abramitis, così come la spettroscopia di assorbimento ultravioletto-visibile (UV-VIS) di Heinrich Piening, che sono state integrate da ulteriori fotografie in fluorescenza ultravioletta (UVL) e infrarossa (VIL) e falsi colori (iDSretch app) catturate da Vinzenz Brinkmann.

Dall'inizio degli anni '80, Vinzenz Brinkmann ha esaminato numerose sfingi in marmo del periodo arcaico nei musei greci, tra cui il Museo dell'Acropoli di Atene, il Museo archeologico nazionale di Atene e il Museo archeologico di Corinto, con l'aiuto di fotografie multispettrali, microscopia e rastrellamento luce, come parte di un progetto di ricerca più ampio. Inoltre, il team di Liebieghaus ha anche studiato le rappresentazioni della sfinge in altri supporti visivi risalenti al VI secolo a.C. consentendo una ricostruzione più completa.

In una fase successiva sono state ricreate le sfumature di colore utilizzate sull'originale. Ciò si basava sull'esame visivo, sulle approfondite analisi scientifiche del team di ricerca del Met e anche sulle misurazioni dell'esatto spazio colore delle aree con residui di pigmenti ben conservati da parte di Heinrich Piening. Sulla base di questi risultati, i pigmenti che corrispondevano pienamente ai materiali antichi in diverse tonalità o varianti di colore sono stati miscelati e applicati su pannelli di prova in stucco marmoreo. Infine, è stato misurato anche l'aspetto o il valore del colore di queste varianti per trovare la corrispondenza più vicina.
Oltre al video di rilevante interesse in lingua inglese.  Testo integrale della pubblicazione del MET .https://www.italiannetwork.it/news.aspx?id=74308. (11/03/2023-ITL/ITNET)

(Data di inserimento online 2023-03-11 00:03)

Archivio | Requisiti tecnici | Download WindowsMediaPlayer Preleva l'ultimo Windows Media Player

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07