Direttore responsabile Maria Ferrante − lunedì 28 novembre 2022
o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

Archivio trasmissioni / Cultura

CULTURA ITALIANA NEL MONDO - ITALIA/STATI UNITI - IL VENTENNIO AMERICANO DELLO SCULTORE FRANCESCO SOMAINI IN UNA MOSTRA A MILANO

In occasione dell'apertura della sua nuova sede in Corso di Pora Vigentina a Mlano la Fondazione Francesco Somaini Scultore presenta la mostra Somaini in America, un'importante personale dello scultore che approfondisce la ricognizione sulla fortuna riscontrata dalla sua opera negli Stati Uniti per circa un ventennio, a partire dalla fine degli anni Cinquanta.

La selezione, curata da Luisa Somaini e Francesco Tedeschi, propone una ventina di sculture datate tra il 1952 e il 1976, che insieme ad alcuni disegni e fotomontaggi ripercorrono quella grande stagione.
Nel 1959 Somaini riceve il premio come migliore scultore straniero alla Biennale di San Paolo del Brasile e nel 1960 tiene la sua prima personale all'Istituto Italiano di Cultura di New York, organizzata dalla Galleria Odyssia e presentata da Giulio Carlo Argan, che raccoglie opere prestate da collezionisti americani.

La selezione, curata da Luisa Somaini e Francesco Tedeschi, propone una ventina di sculture datate tra il 1952 e il 1976, che insieme ad alcuni disegni e fotomontaggi ripercorrono quella grande stagione. Tra queste, alcuni esemplari delle Proposte per un monumento, delle Verticali, delle Orizzontali e delle Oblique, delle successive Memorie dell'Apocalisse, dei Racconti e delle Figure di fuoco: motivi tra i più amati dal collezionismo americano. Tra i lavori esposti, provenienti dall'Archivio del Maestro, da collezioni private e dalla Galleria Open Art, figurano anche alcuni esemplari delle serie avviate da Somaini dopo la stagione informale, come le Cadute dell'uomo, i Da Sotto e le Carnificazioni di un'architettura. Motivi legati alla riflessione sul rapporto tra scultura e contesto urbano, innescata dal contatto con la cultura americana durante i numerosi viaggi compiuti negli Stati Uniti e maturata nel corso delle esperienze di collaborazione con gli architetti, che lo conducono nel 1970 alla realizzazione di opere monumentali per le città di Atlanta, Baltimora e Rochester.
APPROFONDISCI SU: http://www.italiannetwork.it/news.aspx?ln=it&id=68117. (16/11/2021-ITL/ITNET)

(Data di inserimento online 2021-11-16 00:11)

Archivio | Requisiti tecnici | Download WindowsMediaPlayer Preleva l'ultimo Windows Media Player

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07