Direttore responsabile Maria Ferrante − giovedì 30 giugno 2022 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

FORMAZIONE ITALIANA NEL MONDO - "CERTIFICATE" IN MIGRAZIONE ED ACCOGLIENZA PROMOSSO DALL'ISPI SCHOOL A FEBBRAIO 2022 - CANDIDATURE ENTRO IL 20/01/2022

(2022-01-10)

L'ISPI promuove on line una nuova edizione del Certificate in "Migrazione e accoglienza: attività e professioni a sostegno dei migranti", in modalità web-live.

Negli anni più recenti, affermano gli organizzatori,  stiamo assistendo ad uno dei più consistenti movimenti di migranti e rifugiati dalla seconda guerra mondiale. A livello globale si calcola che il fenomeno migratorio coinvolga circa 63,9 milioni di persone, tra sfollati interni e migranti forzati. Dato lo squilibrio che continua a mantenersi tra Paesi in via di sviluppo e Paesi sviluppati sul fronte dell’accoglienza di migranti e rifugiati, è necessario un nuovo approccio globale ai movimenti migratori fondato su una vera cooperazione internazionale e su una più equa ripartizione delle responsabilità e degli oneri.

In questo contesto, molte sono le professionalità che negli ultimi anni si sono sviluppate - e che con sempre maggiore attenzione vengono ricercate dal mondo del lavoro – attorno al mondo della migrazione e dell’asilo. Questo programma si propone di creare una prima base di conoscenze e capacità per operare concretamente ed efficacemente in questo campo.

Organizzato da ISPI  in collaborazione con  Emanuele Russo, Presidente Amnesty International Italia, esperto di educazione ai diritti umani e diritti dei minori, ha lavorato a livello nazionale e internazionale.

Il percorso strutturato in 6 moduli intende:

- introdurre gli elementi essenziali di orientamento e di inquadramento del fenomeno migratorio e delle professionalità che vi ruotano attorno;
- presentare l’ambito dell’assistenza diretta (medica, umanitaria e legale) a migranti e richiedenti asilo, attraverso casi concreti e buone pratiche;
- approfondire pratiche e norme che impediscono la piena accoglienza e integrazione, sia scolastica che lavorativa;
- fornire strumenti concreti per la costruzione di un percorso di attivazione, personale e professionale, nell’ambito della migrazione e dell’asilo.

I destinatari sono:

persone già impegnate, o che desiderino impegnarsi, in attività di assistenza, aiuto legale, mediazione culturale, integrazione sociale, sostegno lavorativo o scolastico, a migranti e rifugiati.
Personale di ONG o associazioni di assistenza, centri di accoglienza pubblici o privati, servizi di protezione per rifugiati e richiedenti asilo, enti locali impegnati nell'integrazione di migranti, servizi di supporto e riabilitazione per migranti vittime di violenza o traumi.
Insegnanti e personale didattico, personale di pubblici servizi o strutture sanitarie che operano con migranti e rifugiati.

Il Certificate dell'ISPI School si terrà nei giorni 10-11-12 e 24-25-26 febbraio.  L'obiettivo è inquadrare il fenomeno migratorio e le professionalità che vi ruotano attorno, analizzando le varie forme di assistenza (medica, umanitaria, legale) e fornendo strumenti concreti per operare in questo contesto.?

L'ammissione è subordinata alla valutazione del CV e fino a esaurimento posti. È possibile candidarsi entro il 20 gennaio attraverso questo form :https://www.ispionline.it/it/ispi-school/advanced/certificate-migrazione-e-accoglienza-attivita-e-professioni-sostegno-dei-migranti-modalita-web-live#form

Per ulteriori informazioni: ISPI SCHOOL; Email: professional.certificate@ispionline.it;  Tel. +39 02863313220. (10/01/2022-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07