Direttore responsabile Maria Ferrante − martedì 16 agosto 2022 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

ITALIANI, ITALIANI ALL'ESTERO - COMITATO REGIONI/ BRUXELLES - CIRIO (PRES. REGIONE PIEMONTE) NUOVO CAPO DELEGAZIONE ITALIANA : "MIO PRIMO IMPEGNO 'RILANCIARE RUOLO COMUNITA' TERRITORIALI IN EUROPA"

(2022-06-28)

E’ Alberto Cirio (Presidente della Regione Piemonte) il nuovo Capo della delegazione italiana al Comitato delle Regioni a Bruxelles.
Il Comitato europeo delle Regioni è un organo consultivo dell'UE composto da rappresentanti eletti a livello locale e regionale provenienti da tutti i 27 Stati membri. Il Comitato è chiamato ad elaborare pareri sulle norme dell'UE che incidono direttamente sulle Regioni e sulle città.

Il Presidente Massimiliano Fedriga ha ringraziato Roberto Ciambetti per il lavoro finora svolto al vertice della delegazione italiana del Comitato delle Regioni.

“Al Presidente Cirio vanno i complimenti e gli auguri di buon lavoro della Conferenza delle Regioni – ha poi dichiarato– nella certezza che saprà mettere al servizio di questa istituzione europea le sue doti e la sua esperienza di accorto ed equilibrato amministratore”.

“Onorato dalla responsabilità a cui sono stato chiamato. Il mio primo obiettivo – ha dichiarato il Presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio - è quello di mettere questo importante mandato al servizio delle comunità territoriali del nostro Paese, contribuendo a rafforzare a Bruxelles la rete delle Regioni e degli enti locali italiani nella consapevolezza che occorra, oggi più che in passato, rilanciare il loro ruolo in Europa”.

"Nella riunione di ieri sera della delegazione italiana" al Comitato europeo delle Regioni "sono stato individuato come nuovo capo delegazione. Un aspetto che ritengo importante è che ciò è avvenuto all'unanimità. Questo vuol dire che quando veniamo a rappresentare l'Italia qui rappresentiamo il nostro Paese prima che il nostro partito. E questo è un messaggio fondamentale, che rappresenta il rispetto istituzionale delle istanze del nostro Paese, in particolare delle Regioni, delle Province, dei Comuni italiani". ha detto il presidente della Regioni Piemonte, Alberto Cirio, incontrando i cronisti al Parlamento europeo assieme al coordinatore nazionale di FI Antonio Tajani.

"Sta partendo la nuova programmazione europea, i nuovi fondi che sono a favore delle Regioni italiane, che si inseriscono assieme al Pnnr. Sono un'opportunità fondamentale che devono vedere l'Italia e gli enti territoriali italiani protagonisti", ha spiegato Cirio.
''Auguri di buon lavoro ad Alberto Cirio, presidente della Regione Piemonte, nuovo capo della delegazione italiana al Comitato delle Regioni a Bruxelles. Grazie a Roberto Ciambetti per il lavoro svolto finora. Portiamo sempre più Regioni ed enti locali nel cuore dell'Europa''. Lo scrive su Twitter Mariastella Gelmini, ministro per gli Affari regionali e le autonomie.
"Le più vive congratulazioni e l'augurio di buon lavoro al collega Alberto Cirio, nuovo capo della delegazione italiana al Comitato delle Regioni a Bruxelles", Lo dichiara il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci. "Cirio, da presidente di Regione e forte della sua esperienza di eurodeputato, saprà certamente farsi portavoce delle tante istanze dei nostri territori che, spesso da tempo immemorabile, attendono risposte e certezze dall'Unione Europea".
Su Twitter Roberto Occhiuto, presidente della Regione Calabria, esprime le "Congratulazioni ad Alberto Cirio, presidente della Regione Piemonte, nuovo capo della delegazione italiana al Comitato delle Regioni a Bruxelles. Un incarico importante per le comunità territoriali e per un continuo confronto con le istituzioni comunitarie. Auguri e buon lavoro".
Sempre su Twitter arrivano anche le congratulazioni del presidente della Liguria , Giovanni Toti: "Buon lavoro al collega Alberto Cirio nominato capo delegazione italiana al Comitato delle Regioni. Dopo anni da eurodeputato a Bruxelles, di cui uno insieme all'Europarlamento, sono certo sia la persona giusta, per competenza ed esperienza, per svolgere al meglio questo incarico". (28/06/2022-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07