Direttore responsabile Maria Ferrante − lunedì 23 maggio 2022 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

RICERCA SCIENTIFICA ITALIANA NEL MONDO - SCIENZA DELLA VITA - NELLE MONTAGNE TRENTINE IMMAGINA BIOTECHNOLOGY START UP DALL'ELEVATO POTENZIALE DI CRESCITA NELL'AMBITO DI SCIENZE DELLA VITA

(2022-01-11)

Doppia operazione immobiliare condotta da Trentino Sviluppo, d’intesa con la Provincia autonoma di Trento, per sostenere i piani di crescita di altrettante imprese trentine dall’elevato tasso di innovazione: l’azienda di cosmetica Areaderma e Immagina Biotechnology, piccola media impresa ospitata in un laboratorio congiunto dell’Istituto di Biofisica del CNR, CIBIO e FBK. Areaderma, azienda fondata trent’anni fa dal farmacista ed esperto botanico Giuseppe Morelli, si prepara a lasciare i propri spazi produttivi a Pergine Valsugana per tornare a Baselga di Pinè, dove l’aspetta un nuovo stabilimento più grande e moderno. La sede di Pergine però non rimarrà vuota. Verrà infatti acquistata da Trentino Sviluppo che la darà in locazione ad Immagina Biotechnology, impresa innovativa attiva nello studio dell’RNA e dei ribosomi, con piani di crescita importanti ed oggi insediata in spazi troppo stretti nei laboratori di ricerca di Povo.

Tullio Morelli (amministratore delegato di Areaderma), Sergio Anzelini (presidente di Trentino Sviluppo), Massimo Clamer (presidente e fondatore di Immagina Biotechnology Srl) [ Archivio Trentino Sviluppo S.p.A. ]
Un’operazione significativa per il Trentino perché, spiega Achille Spinelli, assessore provinciale allo Sviluppo economico, ricerca e lavoro, «valorizza una startup, oggi piccola media impresa, frutto del sistema locale della ricerca e attiva nel settore delle scienze della vita, su cui la Provincia sta investendo in maniera significativa. Importanti anche le ricadute occupazionali che vanno a creare in Valsugana diversi nuovi posti di lavoro qualificati, 15 dei quali nel contesto montano di Pinè. Penso che questo sia un segnale importante per i giovani del territorio per continuare a lavorare vicino a casa ma in realtà produttive innovative, stimolanti e votate all’internazionalizzazione».

Soddisfatto anche il presidente di Trentino Sviluppo Sergio Anzelini: «La prima volta che ho sentito parlare di Immagina era il 2013 quando si aggiudicò il Premio D2T come idea d’impresa più promettente. Abbiamo poi supportato la startup nel momento della nascita e in alcuni incontri strategici con gli investitori, nei bandi per l’innovazione, con seminari formativi, e nell’estate 2020 assegnandole il premio PMI innovativa. Il protocollo d’intesa di oggi rappresenta il completamento di un caso di successo, perché la mission di Trentino Sviluppo è proprio quella di accompagnare le idee più promettenti in tutte le fasi della loro crescita e con strumenti diversi, dalla cultura d’impresa alla finanza privata, dai premi alle soluzioni che ottimizzano gli asset produttivi».

«Verso fine gennaio dovremmo completare il trasferimento nella nuova sede di Tressilla in Piné. Tornare a casa, dove siamo nati – commenta Tullio Morelli, amministratore delegato di Areaderma – è la concretizzazione di un sogno. Nei nuovi spazi, più grandi, andremo ad assumere progressivamente 15 nuovi dipendenti e coordineremo un progetto di ricerca per il ripristino del territorio attraverso la messa a coltura di piante e fiori da cui estrarre i principi attivi per nuove linee cosmetiche».
In quella che è destinata quindi a diventare presto l’ex sede Areaderma di Pergine Valsugana, dopo l’acquisizione nelle prossime settimane da parte di Trentino Sviluppo, si insedierà con un contratto di locazione ordinaria Immagina Biotechnology.
A suggerire e velocizzare l’operazione ha contribuito l’ambito produttivo affine nel quale operano le due aziende, con prodotti tra loro molto diversi ma che possono utilizzare in gran parte layout produttivi ed impianti tecnologici esistenti.

Immagina Biotechnology, fondata nel 2014 e attualmente ospitata nei laboratori congiunti dei tre enti di ricerca locali (Istituto di Biofisica del CNR, UniTN-CIBIO ed FBK), è operativa dal 2016, con l’ingresso nel capitale sociale di quattro imprenditori trentini, del Tyrolean Business Angel (TBA) network e di Hermann Hauser Investment GmbH (HHI).

Immagina ha creato tre tecnologie e vari prodotti per la purificazione dei ribosomi ed il sequenziamento dell’RNA con lo scopo finale di comprendere meglio le attività delle cellule all’interno del corpo umano. Questi strumenti permettono di accelerare il percorso verso la scoperta di nuove strategie terapeutiche e nuovi farmaci per molte malattie, in particolare contro il cancro e le malattie neurodegenerative.

«Dopo i primi quattro anni interamente dedicati alla ricerca – spiega Massimiliano Clamer, presidente e fondatore di Immagina Biotechnology Srl – oggi abbiamo sviluppato una linea di prodotti ben posizionati sul mercato che vendiamo in tutto il mondo, dal Giappone alla California. Abbiamo clienti di prestigio, come Moderna in USA e Boehring Ingelheim in Europa. Per crescere ed affrontare con successo la fase di industrializzazione (scale-up) ci servono infrastrutture e risorse adeguate. A Pergine l’obiettivo è quello di duplicare il fatturato di anno in anno, nel prossimo quinquennio, aumentando in modo consistente la capacità produttiva, investendo in nuova strumentazione e personale e creando un’area service dove portare a termine progetti specifici per i clienti strategici ed uno spazio di innovazione dove fare ricerca nell’ambito della “drug discovery”, cioè nello sviluppo di nuovi farmaci a base RNA. Vogliamo diventare il riferimento mondiale del nostro settore».

«Almeno il 50% della nostra attività – conclude Clamer – continuerà ad essere di ricerca avanzata. Con inizio gennaio 2022 siamo già passati da 7 a 9 collaboratori e sicuramente nei prossimi anni faremo diverse nuove assunzioni in ambito tecnico, commerciale e di ricerca. Cerchiamo personale altamente qualificato: nei prossimi anni circa l’80% dei nostri dipendenti avrà presumibilmente un dottorato di ricerca. Immagina Biotechnology attrae talenti perché crea cose uniche al mondo con elevata competenza. Offre inoltre benefit e welfare aziendale in una location unica al mondo: le montagne del nostro Trentino». (11/01/2022-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07