Direttore responsabile Maria Ferrante − giovedì 30 giugno 2022 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

ECONOMIA - EUROPA/ POLITICA DI CONCORRENZA - COMMISSIONE UE: CAPACITA' INTRINSECA POLITICA CONCORRENZA FORTE PER ATTUAZIONE TRANSIZIONE VERDE E DIGITALE IN UN MERCATO RESILIENTE

(2021-11-18)

  La Commissione europea ha adottato una comunicazione sulla politica di concorrenza adatta alle nuove sfide per  la ripresa, nell'ambito transizioni verdi e digitali, in un mercato unico resiliente.

La comunicazione mette in evidenza la capacità intrinseca della politica di concorrenza di adattarsi alle nuove circostanze del mercato, alle priorità politiche e alle esigenze dei clienti. Dalla creazione dell'Unione europea, la politica di concorrenza ha contribuito a preservare e promuovere la prosperità economica dell'Unione. Una vigorosa applicazione della concorrenza è servita ai consumatori e le imprese europee e ha contribuito a coltivare il tessuto dinamico e vivace dell'economia europea, composto da imprese di tutte le dimensioni.

Oggi l'Unione deve affrontare nuove sfide: percorrere il ripido sentiero della ripresa dopo la crisi del coronavirus, consentendo al contempo alle industrie europee di rafforzare la propria resilienza e di guidare la doppia transizione verde e digitale. Una politica di concorrenza efficace e ben calibrata può contribuire al successo di questa agenda, che richiede investimenti pubblici e privati straordinari, innovazione e un mercato unico ben funzionante.
In questo contesto, la Commissione sta attualmente procedendo a una revisione degli strumenti della politica di concorrenza per garantire che tutti gli strumenti di concorrenza (concentrazioni, antitrust e controllo degli aiuti di Stato) rimangano idonei allo scopo e integrino il suo pacchetto di strumenti esistente.

Sull'argomento, la vicepresidente esecutivo Margrethe Vestager, responsabile della politica di concorrenza, ha dichiarato: “Attuazione concorrenza fondamentale affinché le imprese e i consumatori possano trarre tutti i vantaggi dal nostro mercato unico. Offre alle aziende di tutte le dimensioni un'equa possibilità di competere. Assicura che le aziende siano sfidate a fornire le soluzioni migliori e più innovative per i consumatori. E offre ai clienti una scelta di prodotti e servizi, contribuendo a catene di approvvigionamento affidabili e diversificate. Ecco perché ora più che mai è necessaria un'efficace politica di concorrenza per dare all'economia europea l'agilità e la spinta per superare le sfide che deve affrontare.
Allo stesso tempo, le regole di concorrenza hanno una flessibilità intrinseca per adattarsi. Abbiamo adottato oggi il sesto emendamento al quadro temporaneo sugli aiuti di Stato e siamo nel mezzo di una revisione della politica di concorrenza con portata e ambizione senza precedenti". (18/11/2021-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07