Direttore responsabile Maria Ferrante − sabato 13 luglio 2024 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

ITALIANI.ITALIANI ALL'ESTERO - TAORMINA BOOK FESTIVAL- DIRETT.GEN. DE PEDIS (MAECI) SULL'IDENTITA' "LA UE NON E' RIUSCITA A CREARE UNA VERA IDENTITA' EUROPEA"

(2024-06-21)

“Quando si parla di identità, far riferimento all'Europa è quasi una necessità” ha detto Alessandro De Pedys, Direttore Generale per la Diplomazia pubblica e culturale del Ministero degli Affari esteri e della Cooperazione Internazionale, intervenuto oggi alla seconda giornata di Taobuk, il festival letterario internazionale ideato e diretto da Antonella Ferrara.
Per De Pedys, riferisce una nota  "L'UE  è forse il più ambizioso esperimento geopolitico di tutti questi decenni, che ha garantito benessere e pace ai suoi cittadini per molto tempo. Tuttavia, non è mai riuscita a creare una vera identità europea e i cittadini non si sentono parte di un unico popolo europeo. Un sentimento patriottico europeo può nascere solo dal sentirsi parte di una realtà storica e politica con una precisa identità culturale, cosa che l’Unione Europea non è ancora: viene invece percepita come un’unione burocratica di Stati."

Quanto alla globalizzazione, riferisce la nota, per il diplomatico "ha infranto il triangolo identità - patrimonio - memoria collettiva. E’ lecito quindi domandarsi se andiamo verso un’omologazione culturale, verso una convivenza armonica tra culture diverse, oppure verso uno scontro di civiltà. La strada, io credo, è quella di coltivare la consapevolezza della propria identità e della propria cultura: una cultura che non può non essere aperta verso l’esterno (cosa che noi italiani conosciamo bene). Tuttavia, una simile apertura non può essere rigetto delle proprie tradizioni. Una cosa è essere aperti verso le contaminazioni culturali, che sono positive pena un inaridimento della società, altro è eliminare la nostra tradizione in nome di relativismi”

E sempre  di identità ed equilibri geopolitici ha parlato anche Giampiero Massolo, analista e diplomatico, che ha portato a Taobuk il suo nuovo libro scritto a quattro mani con Francesco Bechis “Realpolitik.Il disordine mondiale e le minacce per l’Italia”.“Il mondo, la scena delle relazioni internazionali è frutto dello scontro/incontro dei vari interessi nazionali - ha detto Massolo - questi comportano la sintesi di tanti aspetti e fra questi c'è anche l’aspetto dell'identità, le nazioni hanno una crescente ambizione di essere riconoscibili sulla scena internazionale e il perseguimento dell'interesse nazionale passa anche da lì”.  (21/06/2024- ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07