Direttore responsabile Maria Ferrante − domenica 21 aprile 2024 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

ITALIANI ALL'ESTER0 - ELEZIONI EUROPEE - IN BELGIO LA CORTE COSTITUZIONALE SANCISCE L'OBBLIGATORIETA' DEL VOTO DEI MINORENNI (16-17 ANNI). IN PRECEDENZA ERA FACOLTATIVO.

(2024-03-25)

"I belgi di 16 e 17 anni saranno obbligati a votare alle elezioni europee del 9 giugno, dopo che una precedente legge che lo rendeva facoltativo per loro è stata annullata questa settimana dalla Corte Costituzionale.

La Corte ha stabilito che la differenza di trattamento tra elettori adulti e minorenni “non sembra essere giustificata da ragioni imperative di interesse pubblico”.

Secondo la Corte il danno che deriverebbe dall'organizzazione incostituzionale delle elezioni europee del 9 giugno è grave.

Il tribunale ha quindi sospeso le disposizioni della legge del 25 dicembre 2023 secondo cui solo le persone maggiorenni possono votare alle elezioni europee.

A seguito di questa sospensione, spiega la giornalista Helen Lyons, sul giornale on line in lingua inglese, per gli stranieri in Belgio "the bulletin"anche i sedicenni e diciassettenni sono obbligati a votare alle elezioni europee e potrebbero essere penalizzati se non lo fanno.

I minorenni che devono votare alle elezioni europee, secondo il ministro degli Interni belga, riceveranno un invito a partecipare poiché verranno automaticamente iscritti nelle liste elettorali.

Il ministro ha aggiunto che le stesse sanzioni inflitte agli adulti non possono essere applicate ai minorenni e chiede quindi al ministro della Giustizia Paul Van Tigchelt di trovare una soluzione." (25/03/2024-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07