Direttore responsabile Maria Ferrante − domenica 29 gennaio 2023 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

DIRITTI CITTADINI - CHIESA CATTOLICA - LE ACLI SI UNISCONO ALLE PAROLE DI VICINANZA E CONFORTO DI PAPA FRANCESCO AL POPOLO UCRAINO

(2022-11-25)

  "La lettera di papa Francesco al popolo ucraino diffusa oggi testimonia una volta di più la condivisione, da parte del Pontefice, del dolore e della sofferenza di una Nazione intera sottoposta ad un’ingiusta e violenta aggressione. " Così le Acli in riferimento alla lettera inviata da Papa Francesco al popolo ucraino (https://www.italiannetwork.it/news.aspx?ln=it&id=73075).

"La vicinanza del Papa - prosegue la nota - è senza riserve, e ricorda tutte le dure prove a cui l’Ucraina è stata sottoposta nella sua storia plurimillenaria, compreso l’Holodomor, il grande genocidio per carestia decretato novant’anni fa dal regime staliniano verso una Repubblica percepita come indocile e ribelle.

Papa Francesco esprime solidarietà alle madri che debbono temere per i loro figli e magari anche piangerli, per i bambini rimasti senza famiglia, per i giovani che hanno dovuto abbandonare lo studio ed il lavoro per difendere coraggiosamente la Patria, ai volontari che si stanno adoperando per ridurre le sofferenze morali e materiali.

Ai governanti richiede saggezza e lungimiranza, per la pace e la ricostruzione del Paese, e al mondo intero chiede di non abituarsi alla guerra, di non considerarla una condizione naturale, e di non dimenticare le sofferenze del popolo ucraino quando non sarà più sotto l’attenzione dei mass media.

Sono parole forti e nobili, autenticamente cristiane, cui ci uniamo di cuore, e che debbono diventare, anche in occasione dell’inizio dell’Avvento, uno stimolo per tutti i Governi e le forze politiche responsabili per arrivare quanto prima ad un cessate il fuoco e ad una conferenza di pace e di sicurezza a livello europeo. (25/11/2022-ITL/ITNET)


Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07