Direttore responsabile Maria Ferrante − mercoled√¨ 12 dicembre 2018 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

IMMIGRAZIONE - DECRETO FLUSSI: I DATI DEL VIMINALE SUL PRIMO CLIK DAY PER EXTRACOMUNITARI DEI PAESI RICONOSCIUTI DA ACCORDI BILATERALI

(2007-12-17)

        Il primo appuntamento con il sistema informatico del Ministero dell?Interno  per le domande  di assunzione relative al decreto flussi e concernenti le richieste dei datori di lavoro e autonomi cittadini di Paesi con i quali l'Italia ha firmato accordi bilaterali in materia di sicurezza sociale, ha ricevuto 352.955 domande di assunzione di lavoratori extracomunitari pervenute con successo:162.572 sono quelle inviate da privati, 190.423 quelle inviate da patronati e associazioni.

  Le domande di assunzione pervenute per nazionalit? sono: Marocco (97.085), Bangladesh (55.070), Moldavia (31.286), Pakistan (27.531), Egitto (18.833), Filippine (21.805), Albania (28.564), Sri Lanka (21.966), Tunisia (16.010), Senegal (14.836), Ghana (12.057), Nigeria (5.889), Algeria (1.904), Somalia (159).

Il dato statistico prevede per ogni singolo paese della tipologia di domanda di assunzione inviata:
per il Marocco ci sono 56.243 domande di assunzione per lavoratore domestico e 40.836 per lavoro subordinato;
per il Bangladesh sono pervenute 30.193 domande di assunzione per lavoratore domestico e 24.877 per lavoro subordinato;
per la Moldavia sono pervenute 23.152 domande di assunzione per lavoratore domestico e 8.134 per lavoro subordinato;
per l?Albania 5794 domande per lavoro domestico e 22.770 per lavoro suboridinato;
  per il Pakistan sono pervenute 15.889 domande d?assunzione per lavoro domestico e 11.641 per lavoro subordinato;   
per lo Sri Lanka sono pervenute 17.913 domande di assunzione per lavoro domestico e 4.053 per lavoro subordinato; 
per le Filippine sono pervenute 20.177 domande di assunzione per lavoro domestico e 1.628 per lavoro subordinato; 
per l?Egitto sono pervenute 3.431 domande di assunzione per lavoro domestico e 15.402 per lavoro subordinato;
per la Tunisia sono pervenute 5.461 domande per lavoro domestico e 10.549 per lavoro subordinato;
per il Senegal sono pervenute 11.743 domande per lavoro domestico e 3.092 per lavoro subordinato; per il Ghana sono pervenute 11.035 domande di assunzione per lavoratori domestici e 1.022 per lavoro subordinato;
per la Nigeria 4.717 domande per lavoratori domestici e 1.172 per lavoro subordinato;
per l'Algeria 1.057 domande per lavoratori domestici e 847 per lavoro subordinato;
per la Somalia 133 domande per lavoratori domestici e 26 per lavoro subordinato.

  La quota prevista dal decreto flussi per le 14 nazionalit? sopra indicate ? di 47.100 nulla osta al lavoro. La graduatoria dei primi 47.100 posti si determina sulla base della ripartizione per paese di provenienza e per provincia.
Sul sito del Viminale e della Solidariet? sociale ? consultabile la circolare con la ripartizione territoriale delle quote.

Il decreto flussi 2007 ? stato gestito quest?anno anche in collaborazione con associazioni ? datoriali e non - e patronati,che, in base a protocolli sottoscritti con il Viminale, hanno dato assistenza a quanti in questi giorni si sono rivolti a loro per compilare la domanda di assunzione di un lavoratore extracomunitario non stagionale.

  Il Viminale tiene a sottolineare che non esiste nessuna corsia preferenziale per l?invio delle domande: tutte concorrono allo stesso modo sia che vengano inviate da patronati e associazioni, sia da singoli cittadini.

Gli altri appuntamenti:
Da domani 18 dicembre, a partire dalle ore 8.00 potranno essere inviate le domande dei lavoratori domestici e di assistenza alla persona delle nazionalit? non previste per il 15 dicembre

  Dal 21 dicembre, a partire dalle ore 8.00 potranno essere inviate le domande relative di tutte le restanti tipologie di lavoro delle nazionalit? non previste per oggi.

  Dal 21 dicembre sar? possibile anche inviare tutte le domande di conversione dei permessi di soggiorno di tutte le nazionalit?.(17/12/2007-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07