Direttore responsabile Maria Ferrante − lunedì 10 dicembre 2018 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

ITALIANI ALL'ESTERO - STATI UNITI - A DALLAS XIIIma EDIZIONE RIUNIONE RICERCATORI ITALIANI NEGLI USA - IL SALUTO DEL PRESIDENTE DEL CTIM ARCOBELLI

(2018-12-03)

  A Dallas si sono riuniti i ricercatori italiani che risiedono ed operano in varie branche della ricerca scientifica  all'Estero.  La manifestazione giunta alla sua tredicesima edizione è stata organizzata dal CTIM in Cooperazione con il  Comites ed il Consolato generale d'Italia a Houston.

L' evento ha ricevuto il riconoscimento e l'apprezzamento dal Governatore dello Stato del Texas Abbott, dal Sindaco della Città di Dallas Mike Rawlings, i Patrocini dal Senato della Repubblica, della fotocamera sala dei Deputati, dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, dal Ministero della Salute, dall 'Istituto Superiore della Sanità, dal Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), dal Consiglio Generale degli Italiani all' Estero (CGIE).


13 th Conference of Italian Researchers in the World Concludes with Great Success

The 13 th Conference of Italian Researchers in the World concluded with great success on December 1, 2018. The event was organized by Comitato Tricolore per gli Italiani nel Mondo (CTIM) with the assistance of COMITES ~ Houston, which represents the Consular District including Arkansas, Louisiana, Texas, and Oklahoma, and with the support of the Consolato Generale d’Italia of Houston. " Si legge nella nota stampa che è seguita all'evento.

This year’s Conference was held in Dallas, TX, for the first time since its inaugural year, and showcased Italian excellence in the fields of Medicine, Engineering, Hi-Tech, and the Humanities. Despite the complexity and sophistication of the subject matter, the individual presentations were communicated in a manner so as to be appreciated and understood by those without a scientific or research background.

This accessibility made the Conference beneficial and informative to the general public as well as issue experts.
The Conference ended with spirited round-table discussions examining Research Policies and Strategies, Research Funding, Cooperation Between US Research Centers and Other Entities, and the Role of the Young Generation of Researchers Abroad. Participating were CTIM President and Consigliere of CGIE Vincenzo Arcobelli, Comites ~ Houston President Valter Della Nebbia, and newly appointed Italian Consul General for the Houston Consulate Federico Ciattaglia.

The 13 th Conference of Italian Researchers in the World continues to build on its history as a showcase of outstanding Italian research. Because of its reputation for excellence, the event received official recognition from a variety of official entities including the the Senato della Repubblica, Camera dei Deputati, Ministero degli Affari Esteri e Cooperazione  Internazionale, Ministero della Salute, CNR (Consiglio Nazionale Ricerche), l’Istituto Superiore di Sanità, Presidente del Senato, Cons. CGIE in USA Vincenzo Arcobelli, the Governor of the State of Texas, and the Mayor of the City of Dallas. With these recognitions as well as research presentations from Chicago, IL, Philadelphia, PA, Pittsburgh, PA, Boston, MA, and various locations in Italy, the Conference has established itself not only as a regional showcase but also as an event of national/international significance in the field of Italian research.

For more information about all Conferences of Italian Researchers in the World, please visit http://comites-houston.org/conferenza.html

Di seguito il messaggio di saluto del Presidente del CTIM Vincenzo Arcobelli

Desidero rivolgere il più caloroso saluto a tutti i partecipanti alla Conferenza dei Ricercatori Italiani nel Mondo, giunta alla tredicesima edizione, che si svolge a Dallas, città da dove parti' questo lungo ciclo di manifestazioni, e la cui organizzazione è stata resa possibile anche quest’anno in occasione del cinquantesimo anniversario dalla fondazione del CTIM, ed al COM.IT.ES in collaborazione con il Consolato Generale d`Italia di Houston, rappresentando una preziosa occasione per riconoscere e valorizzare il lavoro dei nostri talenti scientifici e professionisti italiani sparsi nel mondo, nonché nel poter potenziare il loro networking.

Considero questo evento, un ulteriore opportunità di promuovere l'identità italiana fuori dai confini nazionali, che assieme alla lingua e la cultura sono di primaria e significativa importanza, e simbolo dell'orgoglio italiano.
Da parte della nostra organizzazione di cui mi onoro di presiedere, continueremo attraverso l'innovazione e la determinazione di sempre, nel promuovere il grande patrimonio artistico, culturale e scientifico dell' Italia e degli Italiani ovunque essi risiedano. Sottolineo di come "l'altra Italia", questa enorme miniera, sia stata sotto utilizzata e non ancora sfruttata positivamente da tutti i governi italiani che si sono succeduti fino ad oggi. Dobbiamo essere realisti e cercare di sensibilizzare e sollecitare tutte le parti in causa dal punto di vista governativo e delle istituzioni, per poter raggiungere obiettivi comuni per il bene dell'Italia e degli Italiani.

I nostri connazionali ovunque siano emigrati hanno dimostrato di essersi integrati e di aver contribuito alla crescita dei Paesi ospitanti. Tra questi certamente un importantissimo ruolo è stato quello dei ricercatori italiani che attraverso i loro progetti e
le ricerche hanno migliorato la qualit à della vita ed il futuro della società moderna.

Bisogna credere, e sostenere queste eccellenze nella loro missione.
Infine, a nome di tutto il CTIM desidero ringraziare il comitato organizzatore, per l’impegno e dedizione nel portar avanti questa manifestazione, i collaboratori, le autorità presenti e tutti i partecipanti.
Auguro a tutti i ricercatori, buon lavoro ed i migliori successi! " ha concluso Arcobelli. (03/12/2018-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07