Direttore responsabile Maria Ferrante − venerdì 22 giugno 2018 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

ITALIANI E ITALIANI ALL'ESTERO - AMMINISTRATIVE - FANNO CAPOLINO NUOVE FORZE POLITICHE. ON.PASTORINO (LEU) CONQUISTA TRE COMUNI AL PRIMO TURNO IN LIGURIA . I VERDI E ROMA

(2018-06-11)

  In una tornata elettorale per le amministrative  che ha riguardato 761 comuni - di cui 20 capoluogo di provincia -  e 6 milioni e 700mila italiani, il dato preoccupante è l'incremento degli astenuti (40%), laddove invece c'è stata tradizionalmente in passato una maggiore partecipazione rispetto ad altre elezioni.

Il secondo dato è l'effetto trascinatore della Lega che si è rivelata, anche questa volta dopo il successo dello scorso 4 marzo, determinante per molti comuni già al primo turno. Classico, dunque, secondo molti commentatori, il ritorno al bipolarismo centro-destra/centrosinistra, avendo accusato gli M5S un decremento rispetto al recente passato. La perdita dei due Municipi romani fa chiarezza sui risultati della gestione della capitale.
Mentre il PD, rimane la situazione di un partito in difficoltà - dopo la perdita di alcune roccaforti del centro sinistra, come Siena, Massa, Pisa e Incisa - ma in qualche comune recupera al primo turno, come a Brescia.

E nel frattempo si affaccia LEU. "Sono molto felice per le elezioni dei tre sindaci che ho appoggiato e sostenuto nella Provincia di Genova.  Buon Lavoro a Valentina Ghio (Sestri Levante), Franco Olivari (Camogli) e Mauro Fantoni a Montoggio. Questa è la dimostrazione che la passione e l'ottimo lavoro a contatto con il territorio, porta a raggiungere splendidi risultati in termini di consenso". A congratularsi con i tre sindaci è Luca Pastorino, esponente alla Camera di Leu, per la vittoria dei tre sindaci

"Se in tutta la Liguria il "modello Toti" comincia a scricchiolare, sostiene Pastorino,  l'esperienza nei Comuni di Sestri Levante, Camogli e Montoggio può e deve rappresentare  la spinta per un percorso politico amministrativo nuovo, lungimirante e il più ampio possibile".

Mentre a Roma i Verdi si congratulano con  Amedeo Ciaccheri, giovane neo presidente dell'VIII Municipio. Studente di filosofia a Roma Tre, ha lavorato per dieci anni come educatore sociale. Viene dal Centro Sociale della Garbatella. Dunque una risposta del territorio per una città che ha sofferto e continua a soffrire di un'incompetenza evidente, al di là dei colori partitici. 

“ Gli abitanti del III e dell’VIII Municipio  - affermano in una nota Guglielmo Calcerano e Silvana Meli, Coordinatori dei Verdi di Roma e Nando Bonessio e Laura Russo, Coordinatori dei Verdi del Lazio -  tutto questo lo hanno visto e hanno decretato uno stop a questa paralisi. Come Verdi di Roma e del Lazio ci congratuliamo per l'elezione di Ciaccheri. siamo sicuri che potrà fare del bene al territorio e si batterà per l'ambiente e  la qualità della vita“  (11/06/2018-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07