Direttore responsabile Maria Ferrante − mercoledì 13 novembre 2019
o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

Archivio trasmissioni / Italiani all'estero

ITALIANI E ITALIANI ALL'ESTERO - PRES. REPUBBLICA MATTARELLA INTERVIENE A XIII CONFERENZA AMBASCIATORI "RISORSA PREZIOSA PER IL PAESE"

VIDEO QUIRINALE

"È un’occasione propizia per ribadire la centralità che riveste, nell’esperienza della Repubblica, la dimensione globale in cui si trova ad agire l’Italia, abbandonate, dal dopoguerra, tragiche    avventure e anacronistiche velleità e consolidate, invece, le scelte che ci hanno portato a essere protagonisti nella costruzione di organismi multilaterali e di una realtà senza precedenti quale la Unione Europea.

La Conferenza rappresenta, inoltre, un’occasione per esprimere riconoscenza a tutto il personale del Ministero per l’impegno quotidiano, sviluppato nella affermazione dei principi costituzionali che ispirano la politica estera del nostro Paese e per ringraziare per il sostegno alle funzioni che svolgo.

Attraverso l’attività dell’Ufficio Affari Diplomatici del Quirinale e nel corso delle visite all’estero - ormai oltre quaranta in questa veste – e nelle altre frequenti occasioni di incontri internazionali, ho potuto costantemente apprezzare l’alto livello di professionalità che caratterizza la nostra rete diplomatico-consolare.

Una risorsa preziosa per il Paese, caratterizzata da rigore di accesso alla carriera, imprescindibile per garantire la necessaria indipendenza professionale nello svolgimento della funzione diplomatica.

Una professionalità particolarmente utile nel convulso periodo che stiamo attraversando sul piano delle relazioni internazionali.

l venir meno di equilibri consolidati, sinora ritenuti “certi”, determina instabilità, moltiplica i rischi, ancor di più in presenza di scelte dirette a pregiudicare l’efficacia dell’uso di “attrezzi” sin qui sperimentati nella gestione delle crisi.

Non si tratta di semplici modalità o di questioni procedimentali.

I fenomeni che osserviamo indeboliscono e sembrano voler determinare, al tempo stesso, un graduale offuscamento di valori e principi sui quali, dopo la sconfitta del nazifascismo, si sono edificate le fondamenta di una architettura internazionale basata su rapporti di pari dignità.

Numerosi e significativi anniversari, in questi ultimi anni, ci hanno dato modo di riflettere sulla nostra storia....(24/07/2019-ITL/ITNET)

(Data di inserimento online 2019-07-24 00:07)

Archivio | Requisiti tecnici | Download WindowsMediaPlayer Preleva l'ultimo Windows Media Player

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07