Direttore responsabile Maria Ferrante − mercoledì 19 giugno 2019
o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

Archivio trasmissioni / Cultura

CULTURA ITALIANA NEL MONDO - PREMIO NAZ. PAESAGGIO - CONSORZIO UOMINI DI MASSENZATICA VINCE IIA EDIZ. PREMIO NAZ.PAESAGGIO. RAPPRESENTERA' L'ITALIA A CONSIGLIO D'EUROPA

l Ministro per i beni e le attività culturali, Alberto Bonisoli, ha conferito oggi, Giornata Nazionale del Paesaggio, i diversi riconoscimenti ai progetti selezionati nella seconda edizione del Premio nazionale del Paesaggio.  La Giornata del Paesaggio e il Premio sono stati istituiti dal Ministero per i beni e le attività culturali per promuovere la cultura paesaggistica come valore identitario italiano nel rispetto dei principi della convenzione europea del Paesaggio.

“Dalla qualità del paesaggio dipende la qualità della nostra vita, il nostro benessere, la nostra stessa identità. Il paesaggio è infatti lo specchio della comunità che lo vive e lavorare sul paesaggio significa tutelare quell’identità. I progetti che oggi sono stati premiati dimostrano che i cittadini chiedono che il paesaggio venga tutelato, gestito, valorizzato. La giornata di oggi ci ricorda la responsabilità che tutti noi abbiamo, in quanto fruitori di un patrimonio unico, peculiare, non riproducibile, di conservare il paesaggio nel tempo e di valorizzarlo, promuovendone la rinascita tanto sul piano economico quanto su quello culturale” ha dichiarato il Ministro Bonisoli.

Il progetto “Tra terra e acqua, ‘un altro modo di possedere’. Agricoltura, impresa sociale, paesaggio e sostenibilità per uno spazio identitario in continuo divenire: l’esperienza del Consorzio Uomini di Massenzatica”, già inviato al Consiglio d’Europa come candidatura ufficiale dell’Italia per il Premio del Paesaggio del Consiglio d’Europa, è stato oggi insignito del Premio Nazionale del Paesaggio. “Per la riaffermazione dei valori delle proprietà collettive e della cura della terra fortemente perseguita dal consorzio nella gestione di un territorio difficile nel delta del Po, con i suoi confini mutevoli tra terre ciclicamente emerse e sommerse, dimostrazione esemplare di come i valori sociali e culturali espressi dal e nel paesaggio siano presupposto per l’attuazione di programmi di sviluppo sostenibile a beneficio della comunità locale, in grado di contrastare i fenomeni di abbandono e degrado, salvaguardare l’identità dei luoghi tramandata dalla storia e promuovere modelli operativi fondati su principi etici di  solidarietà”. Sono queste le motivazioni che hanno portato il Consorzio Uomini di Massenzatica di Mesola (FE), sul delta del Po, ad aggiudicarsi la II edizione del Premio nazionale e a concorrere per l’Italia all’edizione 2018-2019 del Premio europeo.

La scelta è avvenuta tra le 130 candidature ricevute dalla commissione presieduta dal dirigente della Direzione Generale Archeologia, Belle arti e Paesaggio del MiBAC (VIDEO MIBAC-ITL/ITNET)

(Data di inserimento online 2019-03-14 00:03)

Archivio | Requisiti tecnici | Download WindowsMediaPlayer Preleva l'ultimo Windows Media Player

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07