Direttore responsabile Maria Ferrante − martedì 25 giugno 2019
o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

Archivio trasmissioni / Patronati

PATRONATI ITALIANI NEL MONDO - ROMANIA- PICCININI (PRES.INCA):"SODDISFAZIONE MEMORANDUM INCA CGIL/ ROMANIA. ALL'ESTERO CONSAPEVOLI VALORE AGGIUNTO LAVORO RETE PATRONATI. SI PUNTA A RIENTRO RUMENI"

<a href="http://www.italiannetwork.it/news.aspx?ln=it&id=56509" />

"E' stato un bell'incontro al quale abbiamo lavorato  parecchi mesi, afferma soddisfatta Morena Piccinini, Presidente del Patronato INCA CGIL,  di rientro dalla Romania dove ha firmato un Memorandum d'Intesa con il Ministro dei Rumeni all'estero, Natalia Intotero,  che amplificherà l'impegno dell'INCA Romania e del  Patronato INCA Italia  a tutela non solo degli italiani in Romania  ma anche dei rumeni in Italia e di quelli che si preparano al rientro nel proprio Paese. (vedi: http://www.italiannetwork.it/news.aspx?ln=it&id=56449).

  "In pratica si tratta di un accordo di collaborazione tra l'Inca CGIL Italia, l'Inca Romania e il Ministero per i rumeni all'estero  che ha permesso di definire l'impegno sulle iniziative congiunte di tutela dei rumeni all'estero, ma anche di verificare - spiega Piccinini -come questo governo faccia della tutela dei propri cittadini, anche di quelli che sono emigrati un punto forte della propria politica, sia nella tutela e informazione dei  concittadini mentre sono all'estero, sia nel cercare di informarli  sulle possibilità occupazionali  esistenti in  Romania, mettendoli così in grado di rientrare.

L'attuale orientamento della Romania,  prosegue  la Presidente del Patronato INCA CGIL Nazionale, punta infatti al rientro dei connazionali,  soprattutto di quelli che hanno raggiunto un' importante professionalità nei  settori  dell'edilizia o dell'agricoltura, poichè il  paese  ha un importante fabbisogno di manodopera. E noi abbiamo dato la nostra disponibilità non solo riguardo alla tutela di carattere previdenziale ed assistenziale che ci contraddistingue ovunque, ma anche nel veicolare tali informazioni perché riteniamo davvero molto importante che cittadini  costretti a subire il percorso migratorio possano essere messi in condizione di scegliere se rientrare a condizioni agevolate nel loro paese. Quindi è stato un momento decisamente molto importante"...(prosegue: http://www.italiannetwork.it/news.aspx?ln=it&id=56509)  (18/01/2019-ITL/ITNET)

(Data di inserimento online 2019-01-18 00:01)

Archivio | Requisiti tecnici | Download WindowsMediaPlayer Preleva l'ultimo Windows Media Player

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07