Direttore responsabile Maria Ferrante − lunedì 19 agosto 2019 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

CULTURA ITALIANA NEL MONDO - A ROMA III EDIZIONE STATI GENERALI LINGUA ITALIANA NEL MONDO DAL 22 AL 23 OTTOBRE A SEGUIRE XVIII EDIZ. SETTIMANA DELLA LINGUA ITALIANA NEL MONDO

(2018-08-20)

  La Terza edizione degli Stati Generali della Lingua italiana nel mondo si terrà a Roma. Lo ha deciso l'incontro tenuto alla Farnesina a cui erano presenti rappresentanti del MAECI, Accademia della Crusca, Associazione Globus et Locus, Comunità Radiotelevisiva Italofona-RAI, MiBACT, MIUIR, Società Dante Alighieri, The European House Ambrosetti, Università per Stranieri di Siena, Università degli Studi di Roma Tre, Uni-Italia, CGIE.

Il Direttore Generale per la Promozione del Sistema Paese, il Min. Plen. Vincenzo De Luca, che ha presieduto l’incontro, ha informato che la XVIII edizione della Settimana della Lingua italiana nel Mondo, si terrà a Roma,  dal 15 al 21 ottobre 2018 e il 22 e 23 seguirà la terza edizione degli Stati Generali della Lingua Italiana nel Mondo.

Anche questa edizione sarà organizzata in collaborazione con l’Accademia della Crusca, la Società Dante Alighieri, la Confederazione Elvetica e il MIBACT.

“L’italiano e la rete, le reti per l’Italiano” sarà il tema di questa XVIII edizione della . Un tema estremamente attuale che approfondirà i legami e le influenze esistenti tra la lingua italiana, il mondo della rete internet, le nuove tecnologie dell’informazione e della comunicazione sociale incluse le piattaforme sociali.

L’Accademia della Crusca realizzerà un libro sul tema della manifestazione che sarà curato dal Prof. Giuseppe Patota e dal Prof. Fabio Rossi. Il tema potrà essere esplorato sotto molteplici aspetti, consentendo di attivare tutte le possibili sinergie in altri ambiti culturali.
Il programma di massima riguarderà:
1) Una sessione istituzionale;
2) 2 sessioni orizzontali ( in cui potranno partecipare tutti i soggetti, anche i membri del CGIE), con l’aggiunta di tre tavoli paralleli;
3) Interazione con le reti più importanti: Google, facebook, instagram, e quali contributi potranno queste ultime dare prima degli Stati generali;
4) Tematiche:
– Italicità ( potranno partecipare tutti gli operatori che si interessano della lingua e cultura italiana);
– Certificazione;
– Formazione dei docenti.

Tra gli interventi - informa la  Farnesina - è stata sottolineata l’importanza della informazione e della comunicazione e soprattutto, anche in virtù della nuova legge sull’editoria, di non far cadere i tanti periodici diffusi all’estero, che ancora oggi raggiungono molti italiani sparsi nel mondo che hanno poca dimestichezza con i nuovi strumenti informatici. Lo stesso vale anche per le tante “radio etniche” poco conosciute al grande pubblico, ma che hanno un ruolo importantissimo tra le numerose comunità etniche. Infine, la valorizzazione dei Piani Paese. (20/08/2018-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07