Direttore responsabile Maria Ferrante − mercoledì 1 dicembre 2021 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

IMPRESE ITALIANE NEL MONDO - BRASILE: L'UMBRIA PROPONE UN ?CIRCO DEL GUSTO?

(2008-06-27)

    Un ?Circo del Gusto?, che metta in scena in Brasile lo spettacolo dei prodotti enogastronomici di eccellenza dell?Umbria, trasformati da un?alta ristorazione e accompagnati, per quella ?filosofia? che vuole l?enogastronomia espressione del territorio e della sua storia, non soltanto da corsi di alta cucina, ma anche di lingua e cultura italiana, e, da ultimo ma non ultimo, da punti-vendita dei prodotti stessi, che i clienti, invogliati da quanto gustato, vorrebbero poter comprare.

  Frutto della iniziativa di un gruppo di imprenditori umbri, e pensata per inserirsi nel quadro dell?accordo di cooperazione internazionale fra cinque Regioni italiane (fra cui l?Umbria) e il governo del Brasile, il progetto ? stato presentato ieri sera presso la Chiesa Tonda di Spello, in occasione di un incontro di cortesia fra la Regione dell?Umbria, rappresentata dall?assessore Vincenzo Riommi, e Cezar Alvarez Santos, capo di Gabinetto del Presidente della Repubblica del Brasile Lula Da Silva, nel quale ? stato fatto il punto sulla cooperazione fra Umbria e Brasile e sulle azioni di valorizzazione delle iniziative umbre in Brasile.

  Una catena di ristoranti in Brasile, nel quadro di possibile accordo bilaterale fra il governo di Bahia e l?Umbria, attraverso i quali presentare cultura gastronomica, cucina, prodotti tipici, vino ed olio umbri, ma anche artigianato artistico; e, accanto, ?educationals? sviluppati in collaborazione con il ?Senac?, il Servizio Nazionale di Apprendistato Commerciale, Cucina e Cultura del Brasile: cos? l?imprenditore Livio Fancelli ha sintetizzato il progetto, che ? ha detto - al ?business? intende legare la diffusione e l?esportazione della ?cultura slow?, di quel ?vivere bene? che rappresenta lo slogan vincente e l?identit? dell?Umbria.

  ?Chef stellati?, dunque, sia in cucina, a sperimentare le mille variazioni ed esaltazioni possibili dei prodotti di grande qualit? che l?Umbria possiede, e in aula, come docenti nei centri di formazione di alta cucina: per completare il quadro, corsi di lingua e di cultura italiana, curati dall?Universit? per Stranieri di Perugia, che dovrebbe entrare nel progetto insieme alla Regione Umbria, al Fondo Sociale Europeo, alla Banca Europea per gli Investimenti e al Governo di Bahia.

  ?? un progetto di eccellenza, industriale e culturale ? ha spiegato Fancelli -, che rappresenta un modo per stare nella globalizzazione, esaltando le diversit? e le identit?: l?idea del ?circo?, di un ?Circo del Gusto? ? la metafora di uno spettacolo culinario, che intreccia armonicamente e fa convivere le diverse culture gastronomiche, e non solo?.

  ?? una proposta che nasce spontaneamente dagli operatori - ha detto l?assessore Vincenzo Riommi - ed ? sempre positivo quando si incontrano persone che hanno voglia di fare e passione in quello che fanno?.

  ?Una proposta interessante ? ha detto il capo di gabinetto del presidente Lula,  Cezar Alvarez Santos -, che pu? inserirsi nella filosofia comune a tutti i progetti di cooperazione in atto: accrescere la conoscenza ed offrire, attraverso una molteplicit? di attori e di settori, un ?prodotto-Italia? complessivo, per promuoverne i territori nel mondo, valorizzando scambi culturali ed identit??.(27/06/2008-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07