Direttore responsabile Maria Ferrante − lunedì 8 marzo 2021 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

ITALIANI ALL'ESTERO - E' L'ORA DI VALORIZZARE I RIENTRI IN ITALIA: UN'INIZIATIVA SUPPORTATA DA MAECI E MIN. DEL MEZZOGIORNO

(2021-01-18)

  Il Direttore Generale per gli Italiani all’Estero del Ministero degli Affari Esteri, Luigi Maria Vignali, è intervenuto nella trasmissione "Italia con voi" di Rai Italia per presentare il nuovo progetto: una WEB serie registrata dall'Agenzia Nove Colonne sugli italiani che rientrano in Italia. L'Iniziativa promossa dalla Direzione Generale per gli Italiani all’Estero del Ministero degli Affari Esteri in collaborazione con il Ministero per il Mezzogiorno.

Naturalmente, come è consuetudine dei migliori serial pseudotelevisivi tratterà di medici, ingeneri, tecnici, artisti e via dicendo e delle loro storie di successo, sia all'estero che in Italia, una volta rientrati, con buona pace delle numerosissime storie di insuccesso e di ritorno all'estero di cui è lastricato anche il processo migratorio del rientro, nonostante i non pochi incentivi forniti dall'Italia, in particolare per le zone del Mezzogiorno.

“Per favorire il ritorno dei nostri connazionali - ha fatto presente l'esponente del Ministero degli AFfari Esteri, abbiamo mappato una rete di talenti italiani all’estero, con il risultato di centinaia di nomi individuati tramite Ambasciate e Consolati che metteremo in contatto con le realtà imprenditoriali italiane attraverso il progetto lanciato dalla Farnesina e dal Ministro per il Sud”. D'altra parte, ha sottolineato il Plenipotenziario "occorre poter dare atto alla volonta' di rientro di questi italiani all'estero attraverso condizioni in Italia che rendano il rientro fattibile: “condizioni diverse da quelle che hanno determinato la partenza”.  (18/01/2021-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07