Direttore responsabile Maria Ferrante − martedì 19 gennaio 2021 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

ITALIANI ALL'ESTERO - GIOVANI - ON.MASSIMO UNGARO (PD/ESTERO): "ADERISCO ALL'INIZIATIVA DI "UNONONBASTA": SERVONO MAGGIORI RISORSE DA IMPEGNARE A SOSTEGNO DEI GIOVANI

(2021-01-11)

"L’Italia, il paese con il più altro numero di NEET dell’UE non può non avere una politica specifica a favore dei NEET. " Lo afferma in un post su FB l'on. Massimo Ungaro, esponente di Italia Viva eletto dalla Circoscrizione estero in Europa, da tempo attento alle problematiche dei giovani italiani all'estero, di cui a buon diritto puo' considerarsi un rappresentante.

"Secondo gli ultimi dati Istat riferiti al secondo trimestre del 2020, prosegue il parlamentare, in Italia il tasso di disoccupazione giovanile, nella fascia 15-24 anni, si attesta al 24,7% mentre i Neet di età compresa tra i 15 e i 29 anni sono 2.157.000 (dai 2.003.000 del 2019), ovvero il 24% del totale dei giovani della stessa età, donne per oltre la metà dei casi.
Secondo Eurostat, nella fascia di età 20-34 anni, l’Italia è il paese con il più alto numero di Neet della UE il 27,8% contro una media dell’UE del 16,4%.
Nella bozza del Recovery Plan sono destinati solo 3,2 miliardi di euro su 196 per 'Giovani e Politiche del lavoro'. Ne servono molti di più, uno dei punti principali della proposta che come Italia Viva abbiamo dato al Presidente del Consiglio Conte. E per questo motivo ho aderito con convinzione alla campagna 'Uno Non Basta'." conclude il parlamentare di Italia Viva. (11/01/2021-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07