Direttore responsabile Maria Ferrante − giovedì 1 ottobre 2020 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

ITALIANI ALL'ESTERO - PARLAMENTARI ESTERO - ON.UNGARO (IV/ESTERO-EUROPA): "FATTO QUOTIDIANO MISTIFICA REALTA'. DENIGRAZIONE RAPPRESENTANZA DEMOCRATICA 6 MILIONI DI ITALIANI""

(2020-09-11)

  L'On. Massimo Ungaro (deputato di Italia Viva eletto dalla Circoscrizione Estero Europa, in una replica alll'articolo pubblicato oggi da "Il fatto Quotidiano" a firma del giornalista Lorenzo Giarelli, dal titolo "spudorati del no: i campioni d'assenteismo degli eletti all'estero", afferma

"“Spiace che la prima pagina del Fatto Quotidiano, per meri fini elettorali a favore del SI, riporti notizie false e tendenziose sugli eletti all’estero.
Attaccando i parlamentari eletti all'estero Il Fatto Quotidiano conduce una scandalosa campagna di denigrazione della rappresentanza di milioni di cittadini italiani che vivono fuori dai nostri confini. 
Personalmente sono presente quasi 9 volte su 10 dieci in Aula e in Commissione e le mie assenze sono dovute a incontri di lavoro istituzionale necessari per seguire un collegio elettorale grande come tutta l’Europa."

Dunque, prosegue il parlamentare "La mia piena solidarietà ai colleghi eletti all'estero citati in un articolo demagogico che racconta solo una parte della realtà. Le assenze dei colleghi sono da imputare al lockdown COVID19 previsto dalle norme dei relativi paesi di provenienza e a problemi di salute di alcuni colleghi che non cito per ovvie questioni di privacy."

E chiede "Come mai il Fatto non parla della fragilità di una riforma costituzionale che taglia la democrazia, per il costo pro capite di un caffè al bar, rende ancora meno contendibili le cariche elettive – un principio cardine della democrazie liberali – e non risolve la questione del bicameralismo perfetto ? "

Invece "Si attacca una minoranza già sotto rappresentata  come quella degli italiani all'estero - già oggi rappresentati quattro volte di meno dei loro concittadini che vivono in Italia) - che spesso per assenza di opportunità in Italia sono stati costretti a emigrare, ma che ha tutto il diritto di far sentire la propria voce nella nostra democrazia, specie se si vogliono creare le condizioni per rendere l'Italia una meta di arrivo e non solo di partenza.

"Quella del Fatto Quotidiano è, lo dico con rispetto dei suoi collaboratori, una brutta pagina di giornalismo. Per questo invito il Fatto Quotidiano ha pubblicare articoli che raccontano tutta la realtà e non solo una parte e invito tutti a votare NO al referendum costituzionale del 20 e 21 settembre”. Così la  replica l’On. Massimo Ungaro di Italia Viva, eletto nella Circoscrizione Estero-Europa, alla notizia sul presunto assenteismo degli eletti all'estero  riportata da Il Fatto Quotidiano. (11/09/2020-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07