Direttore responsabile Maria Ferrante − martedì 11 agosto 2020 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

CULTURA ITALIANA NEL MONDO - IX EDIZ.ITALIAN COUNCIL - 2 MILIONI DI EURO PER L’ARTE CONTEMPORANEA FRANCESCHINI: MISURE IMPORTANTI PER PROMUOVERE CREATIVITÀ E GIOVANI TALENTI

(2020-07-31)

  Con uno stanziamento di 2 milioni di euro prende il via la nona edizione dell’Italian Council, il programma di supporto, promozione e valorizzazione dell’arte contemporanea italiana nel mondo, promosso dalla Direzione Generale Creatività Contemporanea (DGCC) del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo.
Tra le novità del nuovo bando, maggiore attenzione è data al sostegno della ricerca e delle pratiche di artisti, curatori e critici, anche attraverso l’erogazione di borse di studio.

“L’arte contemporanea, così come altri settori del mondo della cultura, sta attraversando un momento di grande difficoltà a causa dell’emergenza sanitaria. La nona edizione di Italian Council si conferma, in questo particolare momento, un progetto più che mai appropriato per sostenere e promuovere i giovani talenti e la creatività contemporanea italiana”, dichiara il Ministro per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo Dario Franceschini.

“La nuova edizione del bando nasce sulla base di riflessioni generate dall’attuale situazione emergenziale e, allo stesso tempo, dalla necessità di rendere questo prezioso strumento ancora più inclusivo.
Come sempre, l’Italian Council intende promuovere e valorizzare, in Italia e all’estero, artisti, curatori, critici e giovani talenti, in linea con analoghi programmi internazionali. Fondamentale è stato negli scorsi mesi il dialogo, che rimane tuttora aperto, con il Forum dell’arte contemporanea italiana e con tutta la filiera del contemporaneo, utile a rafforzare le linee d’azione del bando che, nel suo insieme, intende sostenere con maggior incisività la ricerca artistica, critica e curatoriale italiana”, afferma l’architetto Margherita Guccione, Direttore Generale Creatività Contemporanea.

Sono tre gli ambiti di intervento su cui opera il nuovo bando, suddivisi in otto azioni:

L’incremento delle collezioni dei Musei pubblici italiani, attraverso il supporto ai progetti che prevedano la produzione di una o più opere di un artista italiano vivente o l’acquisizione di un’opera realizzata negli ultimi 50 anni nelle collezioni di musei statali, regionali, provinciali e civici italiani. Ogni progetto dovrà prevedere una fase di presentazione del lavoro all’estero, attraverso esposizioni, presentazioni o talk in istituzioni pubbliche o private non profit attive nell’ambito dell’arte contemporanea.

La promozione internazionale di artisti, curatori e critici italiani, grazie al sostegno da un lato delle proposte di progetti di mostre monografiche presso istituzioni internazionali e dall’altro della partecipazione di artisti a manifestazioni internazionali che possono comprendere – a titolo esemplificativo – biennali, triennali, festival o mostre collettive di alto prestigio. Tra le novità del bando vi è il sostegno a critici o curatori invitati come guest curator di mostre o rassegne internazionali. Potranno infine essere finanziati anche progetti editoriali internazionali per valorizzare e promuove a livello internazionale la cultura visiva, l’arte e la critica d’arte italiana degli ultimi 50 anni.

Lo sviluppo dei talenti, con il contributo per residenze all’estero presso istituzioni accreditate finalizzate ad attività di approfondimento della ricerca e della pratica artistica, critica o curatoriale. Sempre connesso con quest’ultimo aspetto, il nuovo bando mette a disposizione anche la possibilità di ricevere borse di studio annuali che supportino la pura ricerca artistica, critica e curatoriale.

La domanda può essere presentata da musei, enti culturali pubblici e privati, istituti universitari, fondazioni, associazioni culturali, comitati formalmente costituiti e da qualunque altro soggetto, purché senza scopo di lucro. Dove espressamente previsto dal bando, la domanda sarà direttamente presentata da artisti, curatori e critici.

Le candidature dovranno pervenire entro le ore 16.00 (ora italiana) del 30 settembre 2020 all’indirizzo mail italiancouncil.application@beniculturali.it, seguendo le indicazioni presenti sul sito della Direzione Generale.

Per chiedere informazioni e/o chiarimenti scrivere all’indirizzo italiancouncil@beniculturali.it entro il 10 settembre 2020.

Per maggiori informazioni: http://www.aap.beniculturali.it/italian-council_9_2020.html?

_____________________
Italian Council è il programma di sostegno, promozione e valorizzazione dell’arte contemporanea italiana nel mondo della Direzione Generale Creatività Contemporanea diretta da Margherita Guccione. Il bando internazionale finanzia progetti culturali che riguardano la produzione o l’acquisizione di opere d’arte, la produzione di mostre monografiche all’estero, la partecipazione di artisti, curatori e critici a rassegne internazionali, la produzione di progetti editoriali internazionali sull’arte italiana e sostiene la ricerca artistica dei talenti italiani all’estero attraverso contributi per residenze e l’erogazione di borse di studio.

Artisti, curatori e critici premiati nelle scorse edizioni: Alterazioni Video, Mario Airò, Yuri Ancarani, Giorgio Andreotta Calò, Nico Angiuli, Salvatore Arancio, Lori Adragna, Francesco Arena, Stefano Arienti, Stefania Noemi Artusi, Rosa Barba, Marion Baruch, Gianfranco Baruchello, Elena Bellantoni, Elisabetta Benassi, Riccardo Benassi, Filippo Berta, Francesco Bertelé, Francesco Bertocco, Elena Biserna, Irma Blank, Stefano Boccalini, Botto & Bruno, Pamela Breda, Stefano Cagol, Lucrezia Calabrò Visconti, Elisa Caldana, Irene Calderoni, Andrea Caretto e Raffaella Spagna, Benedetta Carpi De Resmini, Gea Casolaro, Anna Cestelli Guidi, Cristina Cobianchi, Il Colorificio, Céline Condorelli, Leone Contini, Irene Coppola, Danilo Correale, Enrico Crispolti, Nicolò Degiorgis, Rä di Martino, Dimora Oz, Sara Enrico, Emilio Fantin, Lara Favaretto, Flavio Favelli, Ettore Favini, Flatform, Christian Fogarolli, Anna Franceschini, Eva  Frapiccini, Giovanni Fontana, Chiara Fumai, Genuardi/Ruta, Riccardo Giacconi, Aldo Giannotti, Paolo Gioli, Goldschmied & Chiari, Alice Gosti, Stefano Graziani, Invernomuto, Maria Lai, Sonia  Leimer, Claudio Libero Pisano, Armin Linke, Sergio Lombardo, Davide Mancini Zanchi, Diego Marcon, Titina Maselli, Andrea Mastrovito, Andrea Masu, Eva e Franco Mattes, Elena Mazzi, Marzia Migliora, Jacopo Miliani, Ottonella Mocellin e Nicola Pellegrini, Margherita Morgantin, Margherita Moscardini, Maurizio Nannucci, Egle Oddo, Mimmo Paladino, Luca Maria Patella, Diego  Perrone, Cesare  Pietroiusti, Adriana Polveroni, Maria D. Rapicavoli – MDR, Giovanni Rendina, Mario  Rizzi, Michele Rizzo, Antonio Rovaldi, Tomás Saraceno, Marinella  Senatore, Namsal Siedlecki, Giulio Squillacciotti, Superstudio, The Cool Couple, Diego  Tonus, Gian Maria Tosatti, Luca  Trevisani, Marco Trulli, Patrick  Tuttofuoco, Paola Ugolini, Nico Vascellari, Emilio Vavarella, Giuditta Vendrame, Cosimo Veneziano, Saverio Verini, Francesco Vezzoli, Luca Vitone, ZAPRUDER, Zerynthia e Zimmerfrei.(31/07/2020-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07