Direttore responsabile Maria Ferrante − sabato 4 aprile 2020 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

AMICI DELL'ITALIA - COVID-19 - ARRIVATI I PRIMI DUE AEREI DELLE FORZE AEROSPAZIALI RUSSE CON MEZZI PER DISINFEZIONE, ATTREZZATURE SANITARIE E MEDICI VIROLOGI ED EPIDEMIOLOGI"

(2020-03-22)

  Sono giunti all'aeroporto militare di Pratica di mare (Roma) i primi due aerei delle Forze aerospaziali russe partiti dall'aerodromo militare Tchkalovsky (Regione di Mosca). Ad accoglierli all'Aeroporto a nome del Governo italiano il Ministro degli Affari Esteri Italiano e della Cooperazione Internazionale Luigi Di Maio. Ad anticipare l'arrivo dei mezzi lo stesso Presidente Putin in una telefonata al Premier italiano Giuseppe Conte.

" In ottemperanza alla disposizione del Ministro della Difesa della Federazione Russa, generale d'armata Serghey Shoygu, le Forze Aerospaziali russe hanno completato la formazione del gruppo aereo necessario per il trasporto delle forze e dei mezzi del Ministero della Difesa russo scelti per fornire aiuto alla Repubblica Italiana nella lotta al coronavirus." Così in una nota del Ministero della Difesa della Federazione Russa trasmesso dall'Ambasciata d'Italia a Mosca, in cui si dichiara che:

All’aerodromo militare Tchkalovsky (Regione di Mosca) sono stati raggruppati 9 aerei Il-76 dell’aviazione di trasporti militari delle Forze Aerospaziali russe che nel corso della notte scorsa sono stati operativamente trasferiti, insieme equipaggi preparati, dalle regioni di Pskov, Ulyanovsk e Orenburg.

Inoltre è pronta per partire un gruppo di circa 100 persone di cui fanno parte maggiori esperti del Ministero della Difesa russo nel campo della virologia ed epidemiologia, che possiedono un’importante esperienza internazionale nella lotta alle epidemie, nonché attrezzature moderne per diagnosi e operazioni di disinfettazione.(22/03/2020-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07