Direttore responsabile Maria Ferrante − venerdì 18 ottobre 2019 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

SICUREZZA SOCIALE - ANZIANI E PENSIONATI ITALIANI - ALL'ATENEO DI UDINE CONVEGNO MULTIDISCIPLINARE PROGETTI RICERCA ACTIVE AGEING

(2019-10-08)

  Oggi  all’Università di Udine si è tenuto il primo workshop del gruppo interdisciplinare di ricerca “Active Ageing Uniud”. Nato con lo scopo di affrontare le sfide legate all’invecchiamento della popolazione, aggregando interessi e competenze di ricerca afferenti a diverse discipline del sapere - da quelle mediche a quelle scientifiche e tecnologiche, da quelle umanistiche a quelle assistenziali, sociali ed economico-giuridiche - il gruppo, a oggi, vede la partecipazione di più di cento tra docenti e ricercatori degli otto Dipartimenti dell’Università di Udine, delle Università di Padova, Parma, Pavia, Roma 2, Trieste e Graz (Austria), dell’International Center for Genetic Engineering and Biotechnology (Icgeb) di Trieste, dell’Azienda sanitaria universitaria integrata di Trieste – Distretto 2, dell’Irccs Burlo Garofolo di Trieste, dell’Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri di Milano e del Centro Medicus di Udine.

L’obiettivo della fitta giornata di scambio è stato condividere gli ambiti di ricerca di frontiera dei ricercatori coinvolti per capire i possibili punti di contatto e iniziare a definire delle specifiche progettualità da presentare su bandi europei, nazionali e regionali.

La giornata  aperta con i saluti di benvenuto del rettore Roberto Pinton, ha registrato la partecipazione degli assessori regionali al lavoro, formazione, istruzione, ricerca, università e famiglia e alla salute, politiche sociali e disabilità, Alessia Rosolen e Riccardo Riccardi, del direttore dell’INAIL, Fabio Lo Faro. Gian Luca Tell, ordinario di biologia molecolare dell’Università di Udine, che ha presentato il gruppo inter-disciplinare Active Ageing e gli obiettivi del workshop.

A seguire una sessione plenaria con gli interventi di: Vilhelm Bohr (National Institute on Ageing/NIH, Baltimore, MD, USA) su Opportunità nella ricerca sull’invecchiamento e concentrazione sui danni al DNA; Ella Pagliarini (Università di Milano) su Esperienze sensoriali negli anziani: cambiamenti nella percezione e nelle scelte alimentari; Francesco Moscone (Brunel University, Londra, UK) su L’associazione tra l’utilizzo di assistenza medica e risultati sanitari: Un’analisi spaziale; Mauro Grigioni (Istituto Superiore di Sanità, Roma) su Prospettive e ausili Tecnologici per il Bisogno di Salute.

Fra i partecipanti anche la gia' consigliera regionale Renata Bagatin cui si deve l'attuale legislazione sull'active ageing in Friuli Venezia Giulia.
A seguire le altre sessioni di lavoro con la partecipazione di cinquantuno interventi da parte dei docenti e ricercatori dell’Università di Udine. La prima sessione riguardante i temi dell’area “Prevenzione e benessere” e dell’area “Infrastrutture e tecnologie”. Durante la seconda sessioneè stata posta all’attenzione la “Ricerca traslazionale, diagnostica, clinica e assistenza”. Infine, con la terza sessione, ci si concentrerà il tema del “Welfare”.

Una tavola rotonda conclusiva ha permesso di avanzare diverse considerazioni delineando i progetti per il futuro. da parte del rettore Roberto Pinton; del direttore regionale INAIL, Fabio Lo Faro; i docenti dell’Università di Udine Antonio Abramo (Dipartimento Politecnico di ingegneria e architettura), Sonia Calligaris (Dipartimento di Scienze agroalimentari, ambientali e animali), Alessandro Cavarape (Dipartimento di Area medica), Vincenzo Della Mea (Dipartimento di Scienze matematiche, informatiche e fisiche), Claudia Di Sciacca (Dipartimento di Lingue e Letterature, Comunicazione, Formazione e Società), Valeria Filì (Dipartimento di Scienze giuridiche), Antonella Riem (Dipartimento di Lingue e Letterature, Comunicazione, Formazione e Società), Laura Rizzi (Dipartimento di Scienze economiche e statistiche), Gianluca Tell (Dipartimento di Area medica).(08/10/2019-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07