Direttore responsabile Maria Ferrante − sabato 21 settembre 2019 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

CULTURA ITALIANA NEL MONDO - HONG KONG - OMAGGIO A "LEONARDO DA VINCI: ARTE E SCIENZA, ALLORA E ADESSO" ALLA GALLERIA DELLA CITTA' UNIVERSITARIA

(2019-09-10)

Organizzata congiuntamente da CityU e dalla Veneranda Biblioteca Ambrosiana-Milano, la mostra su "Leonardo da Vinci: Art and Science, Then and Now Exhibition", a  cura di Alberto Rocca, direttore della Pinacoteca Ambrosiana, Isabelle Frank e Jeffrey Shaw, si apre il 20 settembre alla Galleria della Citta' Universitaria, per chiudere il 15 dicembre.

La mostra, realizzata in collaborazione con il Consolato Generale d'Italia,  Istituto Italiano di Cultura , Istituto Italo Cinese / Vivere all'Italiana / Società Marco Polo / Camera di commercio italiana a Hong Kong e Macao / Leonardo 1519-2019, includerà 12 disegni originali del Codice Atlantico di Leonardo della Pinacoteca e della Biblioteca Ambrosiana di Milano, portati per la prima volta a Hong Kong per celebrare il 500 ° anniversario della morte dell'artista.
I disegni saranno accompagnati da cinque macchine modellate sui disegni di Leonardo e da opere di artisti contemporanei che riflettono l'eredità e l'influenza di Leonardo nell'era digitale.

Inoltre, i membri della facoltà della School of Creative Media di CityU forniranno nuove opere d'arte ispirate  alle brillanti creazioni artistiche di Leonardo.
Entrambe le sezioni danno l'opportunità di mostrare al pubblico  le creazioni uniche di Leonardo che combinano arte, scienza, tecnologia e come la sua eredità sopravvive nel presente.

Leonardo da Vinci era uno scienziato, pittore, scultore, architetto, ingegnere, matematico e persino un musicista, ma era prima di tutto un inventore e creatore di modelli.
Che si tratti di guardare piante, armonie musicali o curve ellittiche di palle di cannone, Leonardo è stato affascinato dal mondo che lo circondava ed ha dedicato la sua vita a esplorarlo e trascriverlo. Il suo amore indiscriminato e l'esplorazione della diversità delle conoscenze umane e naturali - arti, discipline umanistiche, scienze e tecnologia - gli valse il nome di un uomo del Rinascimento.
Artista più prolifico del suo tempo, Leonardo ha lasciato oltre 6.000 disegni che rivelano il suo mondo scientifico e creativo.
Sebbene Leonardo sia stato venerato come pittore durante la sua vita, queste migliaia di fogli rimasero in gran parte sconosciute prima del XIX secolo (fu pubblicato solo il suo "Trattato sulla pittura" incompiuto). Da allora, tuttavia, i suoi scritti, traboccanti di invenzioni artistiche, scientifiche e tecnologiche sono diventati quasi più famose delle sue opere d'arte. Rivelano osservazioni previsionali e analisi scientifiche che sembrano prefigurare scoperte successive; basti pensare alle sue macchine volanti, alla sua perfetta resa della turbolenza idrodinamica dell'acqua e alle sue macchine rispondenti a necessita' industriali.

In omaggio all'influenza di Leonardo, nove artisti contemporanei (otto con sede a Hong Kong) hanno prodotto nuove opere d'arte, immaginando cosa Leonardo avrebbe potuto fare in un'era di media digitali e realtà virtuale.
Combinando nuovi e vecchi media, gli artisti rispondono alle sue idee su volo, movimento, luce e l'atto di disegnare se stesso. Completamente integrati nella tecnologia contemporanea, queste opere richiamano comunque in modo sorprendentemente diretto l'eredità dei disegni, dei dipinti e della curiosità illimitata di Leonardo.
Leonardo da Vinci: Art and Science, Then and Now Exhibition fa parte di Italia Mia Festival 2019. (10/09/2019-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07