Direttore responsabile Maria Ferrante − sabato 21 settembre 2019 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

UNIVERSITA' ITALIANE NEL MONDO - UNIVERSITA' POLITECNICA DELLE MARCHE - BANDO 6 BORSE DI STUDIO ENVIRONMENTAL ENGINEERING PER STUDENTI INTERNAZIONALI

(2019-06-05)

Ogni anno l’Università Politecnica delle Marche (UNIVPM), al fine di favorire l'accesso di studenti stranieri, offre borse di studio a favore di studenti stranieri che si immatricolano al Corso di Laurea Magistrale in "Environmental Engineering”.
Scadenza domande: 15 giugno 2019.

Ai tratta di 6 borse di studio destinate a studenti internazionali, come di seguito individuati, che si immatricolano  nell’A.A. 2019-2020 in qualità di studente a tempo pieno al corso di Laurea Magistrale in Environmental Engineering.

Sono considerati internazionali tutti gli studenti che hanno cittadinanza diversa da quella italiana, ivi inclusi i cittadini  taliani in possesso di altra cittadinanza, e che hanno conseguito il titolo di studio valido per l’accesso al corso di Laurea Magistrale in un’istituzione estera rispetto al sistema italiano.
Per immatricolazione si intende la prima iscrizione al primo anno del corso di studio. Non sono considerate  mmatricolazioni le iscrizioni ad anni successivi al primo, i passaggi e i trasferimenti.

E’ vietata l’iscrizione contemporanea a diverse università italiane o straniere, o istituti universitari ed equiparati, e a diversi corsi di studio della stessa università.
Ciascuna borsa di studio è assegnata per un anno accademico (con possibilità di estensione per il secondo anno di corso) ed ammonta complessivamente a € 6.000,00 al lordo degli oneri a carico  del beneficiario.

L’Università Politecnica delle Marche gestisce un numero limitato di alloggi presso strutture convenzionate. Nel periodo di fruizione della borsa, i borsisti potranno richiedere di alloggiare presso una delle suddette strutture, fino ad esaurimento dei posti disponibili, alle tariffe applicate agli studenti universitari.
In caso di mancanza di disponibilità di alloggi presso le strutture convenzionate, l’UNIVPM fornirà supporto per la ricerca di un alloggio ai borsisti che ne facciano richiesta.
È altresì concesso ai borsisti l’esonero totale dai contributi universitari, ad eccezione del contributo regionale pari a € 140,00 e all’imposta di bollo pari ad € 16,00.

Art. 2 – INCOMPATIBILITA’
La borsa di studio di cui al presente bando non è cumulabile nello stesso periodo con le borse di studio regionali (ad esempio borse ERDIS), con altre borse di studio a qualsiasi titolo erogate dall’Università Politecnica delle Marche e con altre borse di studio erogate dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI).

La borsa è compatibile con altri interventi a sostegno del diritto allo studio (esempio: attività di collaborazione di 150 ore, attività di tutorato, programma Erasmus+, esoneri tasse e contributi).

I vincitori di borsa FLOR possono partecipare al Programma Erasmus+ per Studio e per Traineeship per un periodo complessivo non superiore a 6 mesi di mobilità per l’intero Corso di Laurea Magistrale.

Art. 3 – REQUISITI DI AMMISSIONE
Possono presentare domanda di partecipazione alla selezione i candidati che possiedono i seguenti requisiti:
- non avere cittadinanza italiana;
- aver conseguito il titolo di studio valido per l’accesso al corso di Laurea Magistrale in un’istituzione estera rispetto al sistema italiano;
- non essere mai stati iscritti in precedenza a corsi di Laurea, Laurea Magistrale o Laurea Magistrale a ciclo unico presso l’Università Politecnica delle Marche;
- non avere compiuto 30 anni alla data di scadenza del bando;
- aver presentato domanda di pre-iscrizione al primo anno del corso di Laurea Magistrale in Environmental Engineering per l’A.A. 2019/2020 entro il 15/06/2019, secondo la procedura online disponibile sul sito  ttps://www.ingegneria.univpm.it/IM14/admission/international.

Art. 4 – DOMANDE DI PARTECIPAZIONE ALLA SELEZIONE
La domanda di partecipazione alla selezione, redatta utilizzando il modulo allegato al presente bando , deve essere firmata e inoltrata, a pena di esclusione dalla selezione, entro le ore 24,00 (ora italiana) del 15/06/2019 per gli studenti che hanno presentato domanda di preiscrizione entro il 15/06/2019.
Eventuali borse non assegnate verranno rese disponibili successivamente.

La domanda deve essere presentata entro le ore 24.00 (ora italiana) del 15/06/2019 mediante procedura on line disponibile al seguente link: http://moduli.ing.univpm.it/im14/
Non verranno prese in considerazione le domande pervenute oltre la scadenza prevista, né domande pervenute con altre modalità (via fax, via e-mail, formato cartaceo) o non complete di tutta la documentazione richiesta. Gli studenti che non completano la domanda di pre-iscrizione al Corso di Laurea Magistrale entro le ore 24.00 (ora italiana) del 15/06/2019 non potranno presentare domanda per la borsa di studio in oggetto.
In qualsiasi momento e adottando un provvedimento motivato, l’Università Politecnica delle Marche può escludere le domande che non soddisfano i requisiti del bando.

Art. 5 – VALUTAZIONE DEI CANDIDATI
La Commissione di ammissione al Corso di Laurea Magistrale effettuerà la selezione tenendo adeguatamente conto di:
- valutazione degli studi del candidato;
- curriculum vitae attestante le esperienze in campo formativo e lavorativo;
- lettera di motivazione;
- esito del colloquio di preselezione (se ritenuto necessario dalla Commissione esaminatrice).

ART. 6 – GRADUATORIA DEI VINCITORI
La Commissione Giudicatrice provvederà a formulare una graduatoria in ordine decrescente di punteggio.
Saranno esclusi dalla graduatoria coloro che non saranno ammessi al corso di Laurea Magistrale in Environmental engineering da parte Commissione di selezione.
Saranno considerati idonei i candidati che avranno ottenuto dalla Commissione un punteggio superiore a 70/100. A parità di punteggio avrà preferenza il candidato anagraficamente più giovane.
La graduatoria dei vincitori verrà pubblicata sul sito http://www.ingegneria.univpm.it/IM14 a partire dal 25/06/2019.
Tale pubblicazione ha valore di notifica, pertanto non saranno inviate comunicazioni scritte sull'esito del concorso.

ART. 7 - ACCETTAZIONE
Coloro che sono collocati in posizione idonea in graduatoria, dovranno far pervenire all’Ufficio Relazioni Internazionali la dichiarazione di accettazione della borsa di studio medesima senza riserve e alle condizioni del presente bando di concorso, pena la decadenza, entro e non oltre il 24/07/2019. Gli studenti che, secondo le disposizioni ministeriali in materia di accesso degli studenti stranieri ai corsi universitari consultabili sul sito http://www.studiare-initalia.it/studentistranieri/, sono tenuti alla preiscrizione presso la Rappresentanza diplomatica italiana (Ambasciata o Consolato) nel paese di provenienza dovranno, a pena di esclusione, allegare all’accettazione copia della richiesta della suddetta preiscrizione.
L’accettazione della borsa va comunicata utilizzando il form allegato al presente bando ed inviata via email all’indirizzo international@univpm.it e in copia all’indirizzo email f.canestrari@univpm.it. Con detta dichiarazione l'assegnatario della borsa di studio dovrà inoltre dare esplicita assicurazione, sotto la propria responsabilità, di non incorrere nelle incompatibilità previste dall'art. 2 del presente bando. Lo stesso dovrà impegnarsi a comunicare qualsiasi variazione che possa intercorrere nell'anno rispetto a quanto dichiarato.

L'assegnazione definitiva della borsa di studio è subordinata alla effettiva immatricolazione al corso di studio, pertanto il candidato, per poter usufruire della borsa di studio, dovrà perfezionare l'immatricolazione al corso di Laurea Magistrale in Environmental Engineering.
Ai fini dell'immatricolazione, lo studente deve osservare le norme e le scadenze fissate dall'Ateneo, nonché le disposizioni ministeriali in materia di accesso degli studenti stranieri ai corsi universitari consultabili sul sito http://www.studiare-in-italia.it/studentistranieri/ in particolare per quanto riguarda la preiscrizione presso la rappresentanza diplomatica italiana (Ambasciata o Consolato) nel paese di provenienza.

La borsa di studio sarà revocata nel caso in cui la Rappresentanza diplomatica italiana (Ambasciata o Consolato) nel paese di provenienza non comunichi ufficialmente all’Università Politecnica delle Marche l’avvenuta preiscrizione.

ART. 8 – EROGAZIONE BORSA
La borsa di studio il cui pagamento viene effettuato in tre rate, ha durata annuale (con possibilità di estensione al secondo anno di corso). I pagamenti sono subordinati all’assolvimento di obblighi amministrativi e formativi come di seguito riportato:
1° rata Al perfezionamento dell’iscrizione e comunque non prima di novembre 2019 € 2.000,00*
2° rata All’ottenimento di 18 CFU e comunque non prima di marzo 2020 € 2.000,00*
3° rata All’ottenimento di 42 CFU e comunque non prima di agosto 2020 € 2.000,00* *al lordo degli oneri a carico del beneficiario
Il pagamento della prima rata è subordinato al perfezionamento dell’immatricolazione ed alla consegna della modulistica, debitamente compilata, che sarà fornita allo studente dall’Ufficio Relazioni Internazionali.

Il pagamento delle rate delle borse di studio avverrà tramite accredito su conto corrente bancario o postale intestato allo studente (solo Agenzie situate nel territorio italiano), ivi incluse le carte di credito ricaricabili dotate di codice IBAN.
Il pagamento delle rate delle borsa di studio avverrà secondo le modalità sotto indicate.
Il borsista deve inviare una email all’Ufficio Relazioni Internazionali all’indirizzo international@univpm.it con la richiesta del pagamento della rata e allegare la fotocopia del libretto degli esami. Sarà cura dell’Ufficio Relazioni Internazionali controllare la carriera dello studente e richiedere alla Divisione Contabilità, Finanza e Controllo di Gestione il pagamento della rata sul conto corrente del borsista.
I tempi di ricevimento dell’accredito sono pari a circa 20 giorni. Nei mesi di agosto e dicembre i suddetti tempi di pagamento non sono garantiti.
In base alla disponibilità dei fondi, la borsa di studio potrà essere prorogata all’anno accademico successivo per consentire il conseguimento del titolo di Laurea Magistrale in Environmental Engineering.
Decadono dal godimento della borsa di studio coloro che non assolvono agli obblighi accademici loro connessi o che diano luogo a rilievi per scarso profitto o che incorrano in provvedimenti disciplinari.

ART. 9 – SCORRIMENTO NELLA GRADUATORIA
In caso di mancata accettazione o di mancato perfezionamento dell'immatricolazione dei candidati assegnatari di borsa, si scorrerà la graduatoria degli idonei fino alla totale copertura delle borse messe a concorso.

ART. 10 – RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO
Si rinvia al Regolamento sul procedimento amministrativo emanato con decreto rettorale n°1177 del 27/7/2009.

ART. 11 – TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
Con riferimento alle disposizioni di cui al Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 "Codice in materia di protezione dei dati personali", concernente la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali e con riferimento al Regolamento UE 2016/679 (GDPR) del 27 aprile 2016 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati, presso l’Università Politecnica delle
Marche i dati personali forniti dai candidati saranno trattati per le finalità di gestione della selezione. Il conferimento di tali dati è obbligatorio ai fini della partecipazione alla selezione.

Si rinvia alla sezione relativa all'Informativa sulla privacy pubblicata sul sito web di ateneo al seguente link https://www.univpm.it/Entra/Privacy

ART. 12 –PUBBLICITÁ
Il presente bando di concorso con il facsimile della domanda di ammissione è disponibile sul sito dell’Università Politecnica delle Marche alla pagina “Internazionale – Opportunità per studenti stranieri”.

ART. 13 –LINGUA
Il presente bando è tradotto anche in lingua inglese ai soli fini divulgativi. Per l’applicazione del bando e per la risoluzione di ogni controversia e per ogni effetto di legge è valida esclusivamente la versione italiana.(05/06/2019-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07