Direttore responsabile Maria Ferrante − venerdì 19 luglio 2019 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

SINDACATI ITALIANI NEL MONDO - LA SFIDA DELL'UGL ALLA GLOBALIZZAZIONE - CAPONE(SEGR.UGL): ACCORDO TRA UGL, CWTU E MOSZ"

(2019-05-10)

  In occasione della tavola rotonda organizzata dall’Ugl, “Le nuove frontiere del lavoro nel Terzo Millennio”, presso la sua sede confederale, è stato firmo l’accordo di collaborazione tra la stessa Unione Generale del Lavoro con Spencer Pitfield,  Direttore CWTU, Conservative Workers & Trade Unionists, e Imre Palkovics, Presidente MOSZ, Munka’stana’csok Orsza’gos Szovetse’ge’ – Ungheria, avvenuta questa mattina a Roma, nella sede del sindacato.

L’Obiettivo è “incominciare un lavoro insieme”, ha spiegato ai presenti e ai giornalisti il segretario generale dell’Ugl, Paolo Capone, “una sfida alla globalizzazione”, al fine di “dare risposte in termini di diritti, in Europa e nel resto del mondo. Risposte comuni – ha aggiunto – che stiamo costruendo insieme e passano attraverso quella che è la più importante novità nel mondo della produzione ovvero la della partecipazione dei lavoratori nella gestione delle imprese”.

In questa stessa occasione, il sottosegretario al Lavoro, On. Claudio Durigon, ha annunciato alle agenzie di stampa presenti, partecipando alla firma del protocollo di  collaborazione: “C’è un disegno di legge che la Lega ha sposato sulla partecipazione dei lavoratori alla gestione delle imprese (a cui ha collaborato anche l’Ugl, ndr) che nei prossimi giorni verrà depositato alla Camera”. “Apprezzo la firma di questo protocollo perché dimostra come anche l’Ugl sia entrata in un meccanismo europeo. La Brexit è un problema dell’Europa, non so cosa possa succedere da qui a breve, ma oggettivamente avremo un grande contraccolpo quindi c’e’ bisogno di un’unione d’intenti”.(10/05/2019-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07