Direttore responsabile Maria Ferrante − lunedì 10 dicembre 2018 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

ITALIANI ALL'ESTERO - ITALIA/GERMANIA - IL DIRITTO EREDITARIO IN UNA PUBBLICAZIONE EDITA DAL CONSOLATO GENERALE D'ITALIA A FRANCOFORTE : NE PARLA DA RADIO COLONIA LUCIANA MELLA

(2018-12-07)

  Quali sono le prime incombenze pratiche per chi eredita? Com‘è regolato il diritto ereditario in Italia e in Germania? Un‘agile guida ci aiuta a trovare le prime risposte a queste e a molte altre domande. "Il diritto di successione per chi risiede all'estero"

La pubblicazione si intitola „L‘eredità nelle norme comunitarie, italiane e tedesche. Prontuario delle procedure per la successione dei beni e per la redazione dei testamenti“, ed è edita dal Consolato Generale d‘Italia di Francoforte sul Meno.

Pensata per la comunità italiana che vive in Germania, si presenta come un vero e proprio “vademecum” in materia di lasciti, successioni ed eredità e di come questi vengano regolati da due normative molto diverse tra di loro.

Non tutti, ad esempio, ancora sanno che il 17 agosto 2015 è entrato in vigore il Regolamento (UE) n. 650/2012 relativo alle successioni internazionali, in base al quale l‘eredità di un cittadino comunitario, a meno che non siano date indicazioni testamentarie specifiche, viene suddivisa secondo il diritto del paese dove risiede abitualmente e non in base alle normative del paese d‘origine.

Autore del volumetto è Francesco Pastori, avvocato specializzato in diritto successorio internazionale. La guida, che rientra nel progetto di pubblicazioni del Consolato, denominato “Quaderni Francofortesi“, può essere scaricata gratuitamente al link riportato qui sotto https://www1.wdr.de/radio/cosmo/programm/sendungen/radio-colonia/il-tema/gilet-gialli-100.html  (07/12/2018-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07