Direttore responsabile Maria Ferrante − martedì 20 novembre 2018 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

RICERCA SCIENTIFICA ITALIANA NEL MONDO - PREMIO LOMBARDIA RICERCA ASSEGNATO A TEAM ITALO/ TEDESCO PER TERAPIA GENICA EX VIVO CURA EPIDERMOLISI BOLLOSA (SINDROME BAMBINI FARFALLA)

(2018-11-08)

"Quella di oggi è una giornata importante per Regione Lombardia perché ricordiamo il professor Umberto Veronesi, un visionario che ha fatto della promozione della ricerca medica scientifica l'obiettivo principale della sua carriera, dando lustro alla nostra regione, al nostro Paese, e al mondo intero. Un grande uomo di cui noi Lombardi siamo orgogliosi che ha ispirato il Premio con il quale Regione Lombardia sostiene la ricerca e l'innovazione per aiutare altri visionari come lui".

Lo ha detto il presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana alla cerimonia di consegna del Premio 'Lombardia è ricerca' che assegna 1 milione di euro alla migliore scoperta scientifica nell'ambito delle Scienze della Vita, quest'anno dedicato alla medicina di precisione.

Il Premio 'Lombardia è Ricerca' è stato consegnato ai professori Michele De Luca, Graziella Pellegrini e il chirurgo tedesco Tobias Hirsch. Il team italo-tedesco ha convinto la giuria, presieduta dal Professore Giuseppe Remuzzi, per la terapia genica ex-vivo per la cura dell'Epidermolisi Bollosa o 'Sindrome dei Bambini Farfalla', di cui sono pionieri nel mondo.

All'evento hanno partecipato anche il vicepresidente di Regione L ombardia e assessore alla Ricerca, Innovazione, Università, Export e Internazionalizzazione delle imprese Fabrizio Sala, l'assessore regionale all'Istruzione, Formazione e Lavoro Melania Rizzoli e il sottosegretario alla Presidenza con delega ai rapporti con le delegazioni internazionali.

"La Lombardia è terra di ricerca - ha proseguito il presidente - ricca di giovani studenti eccellenti e geniali. Con il premio di 1 milione di euro Regione vuole dare un'opportunità in più a questi studiosi, affinché la Lombardia sia sempre
all'avanguardia in questo campo, perché attraverso la ricerca si guarda veramente al futuro". (08/10/2018-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07