Direttore responsabile Maria Ferrante − martedì 20 novembre 2018 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

CULTURA ITALIANA NEL MONDO - FRANCIA - AL LOUVRE DAL 7 NOVEMBRE LA COLLEZIONE CAMPANA, LA PIU' IMPORTANTE COLLEZIONE DEL 19.mo SECOLO. RIUNITA A PARIGI GRAZIE AL PARTENARIATO CON L'ERMITAGE

(2018-11-06)

  La Collezione Campana dal 7 novembre al 18 febbraio è allestita al Museo del Louvre, a Parigi. Quella riunita da  Giampietro Campana è stata la più grande collezione privata del 19 ° secolo. Assomma all'incirca a 12.000 pezzi, fra  oggetti archeologici e dipinti, sculture e oggetti del Rinascimento. Una collezione caratterizzata sia dall'abbondanza che dalla qualità dei suoi pezzi, tra cui molti capolavori, dal Sarcofago degli Sposi alla Battaglia di San Romano, dalle sculture di Paolo Uccello e Della Robbia.

Attraverso questa collezione, Campana ha voluto mettere in risalto il patrimonio culturale italiano, un'Italia che stava emergendo come nazione.

La collezione ha avuto una storia drammatica: fu realizzata  tra il 1830 e il 1850 e venduta dallo Stato Pontificio. Dopo un processo per appropriazione indebita  al  Campana, allora direttore del Monte di Pietà, una parte importante della collezione fu acquistata dallo zar Alessandro II per arricchire le collezioni del Museo dell'Ermitage; il resto fu comprato da Napoleone III e fu diviso tra il Museo del Louvre e i musei provinciali.

La mostra offre per la prima volta in 160 anni un quadro completo della collezione, grazie ad un'eccezionale collaborazione tra il Museo del Louvre e il Museo dell'Ermitage.
Presenta la personalità romantica di Campana e la società in cui si è evoluta, la storia della collezione, la ricostruzione delle sale del Museo Campana di Roma, il gusto del collezionista per pastiches e falsi. Evidenzia anche l'immensa influenza della collezione Campana nelle arti e mestieri della seconda metà del XIX secolo.

Curatori della mostra che presenta 500 pezzi sono  Françoise Gaultier e Laurent Haumesser per il  Museo del Louvre e Anna Trofimova per il Museo dell'Ermitage di San Pietroburgo.

Jean-Luc Martinez, président-directeur del Museo de Louvre, precisa: " l’allestimento della collezione Campana andrà a Saint-Pétersbourg  (19 luglio au 20 ottobre 2019) e successivamente anche a Roma (primavera 2019).
Il Louvre e l’Ermitage inaugurano così, con questa esposizione, una serie di importanti partenariati. La generosita' dell'Ermitage sarà ricambiata con un'espozione su Leonardo da Vinci che andrà all'Ermitage nell'autunno del 2019J e con quelle sull’Uzbékistan, ed un'altra sulle Civilta' e Culture della strada della Seta", che saranno presentate al museo del Louvre nell'ottobre 2021 ed nel gennaio 2022 all’Ermitage. (06/11/2018-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07