Direttore responsabile Maria Ferrante − mercoledì 21 novembre 2018 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

IMPRESE ITALIANE NEL MONDO - SINERGIE CONFINDUSTRIA E 4.MANAGER A BRUXELLES A SOSTEGNO COMPETENZE MANAGERIALI PRESSO ISTITUZIONI EUROPEE

(2018-09-12)

  Favorire la competitività delle imprese e lo sviluppo delle competenze manageriali presso le Istituzioni europee. È l’obiettivo condiviso da 4.Manager e dalla Delegazione di Confindustria presso l’Unione europea, che hanno avviato un percorso d’azione comune.
L’obiettivo della collaborazione, approvata oggi dal Consiglio di Amministrazione di 4.Manager, è di riprendere e mantenere alta la competitività dell’economia del nostro Paese nel panorama internazionale, attraverso la promozione del know-how italiano nei programmi e fondi comunitari.

In particolare, il Progetto EUROPA di Confindustria Bruxelles e 4.Manager punta a elaborare analisi sulle policy europee, in merito soprattutto alle politiche attive del lavoro; avviare percorsi di aggiornamento sulle competenze manageriali; supportare la candidatura dei manager come valutatori e coach europei; sviluppare le attività di 4.Manager nell’ambito
europeo.

« Confindustria crede fortemente nell’Europa. Il Progetto e la collaborazione con l’Associazione 4.Manager - ha sottolineato il Presidente di Confindustria Vincenzo Boccia - intende rafforzare il mindset europeo e le competenze dei manager dell’Industria italiana al fine di fornire strumenti ed una solida base di conoscenza per agire efficacemente nel contesto comunitario ed allo stesso tempo cogliere le opportunità che l’Europa offre alle nostre imprese”.

In materia di Politiche attive, i risultati dell’analisi condotta dalla Delegazione di Confindustria in ambito europeo andranno ad integrare gli studi condotti da 4.Manager sul fronte italiano fornendo un quadro informativo completo.

«Siamo molto soddisfatti - ha detto il Presidente di 4.Manager, Stefano Cuzzilla - dell’avvio della collaborazione con la Delegazione di Confindustria presso l’Unione europea, che ci consente di poter diffondere la managerialità in Europa e rafforzare la capacità competitiva delle imprese».

Per rispondere alle nuove sfide del contesto economico e politico attuale il progetto che punta a promuovere, anche in Europa, un nuovo modello di relazioni industriali più inclusivo e meno conflittuale, si propone inoltre di offrire strumenti tecnici per consentire ai manager di valorizzare le proprie competenze sul mercato del lavoro.

«L’Europa mette a disposizione risorse finanziarie che il nostro Paese non può lasciarsi scappare – ha continuato Cuzzilla – le attività e i progetti che stiamo mettendo in campo con 4.Manager intendono favorire la presenza dei nostri manager nei contesti comunitari, per avvicinare le decisioni europee alle esigenze del tessuto produttivo italiano».

La Delegazione di Confindustria presso l’Unione europea opera a Bruxelles dal 1958 ed è il più antico e consolidato ufficio di rappresentanza dell’industria italiana in Europa. La sua missione principale consiste nel rappresentare e difendere gli interessi del sistema industriale italiano presso le Istituzioni comunitarie.

4.Manager è l’Associazione nata dalla convergenza di interessi comuni tra Confindustria e Federmanager, chiamata a sviluppare la managerialità, l’imprenditorialità e la cultura d'impresa intese come leve di politica industriale per la crescita competitiva di tutto il Paese. Attraverso la progettazione e la realizzazione di iniziative ad alto valore aggiunto, 4.Manager vuole rispondere ai fabbisogni emergenti dei territori per lo sviluppo strutturato e qualificato di manager e imprenditori. (12/09/2018-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07