Direttore responsabile Maria Ferrante − venerdì 19 ottobre 2018 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

CULTURA ITALIANA NEL MONDO - BENI CULTURALI : GIOVANNI PANEBIANCO NUOVO SEGRETARIO GENERALE MIBAC -

(2018-08-10)

  Il Consiglio dei Ministri ha nominato, su proposta del Ministro per i beni e le attività culturali Alberto Bonisoli, il dott. Giovanni Panebianco Segretario Generale del Ministero. Panebianco, dirigente della Presidenza del Consiglio dei Ministri con incarico di coordinatore dell’ufficio tecnico-scientifico e affari generali nell’ambito del Dipartimento per le politiche antidroga, ha ricoperto numerosi incarichi. Ad informarne oggi ufficialmente una nota del Ministero.

Giovanni Panebianco, 48 anni crotonese entrerà in carica a settembre ricevendo il testimone da  Carla Di Francesco, nominata direttrice della Scuola dei beni e delle attività culturali.

Classe 1970, Panebianco ha conseguito la laurea in Economia e commercio all’Università La Sapienza di Roma . Nel 1996 è docente alla Scuola Superiore di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza e nel 1999 è assistente volontario della cattedra di diritto penale-tributario dell’Accademia della Guardia di Finanza (sede di Roma).
Dal 2002 a oggi è stato nell’amministrazione della presidenza del Consiglio dei Ministri in diversi dipartimenti: Dipartimento politiche antidroga, Dipartimento per gli affari regionali, il turismo e lo sport, Dipartimento Politiche Europee, Dipartimento per lo sviluppo e la competitivita’ del turismo.

Dal 2002 al 2007, in forza alla Guardia di Finanza, è stato distaccato per incarichi in materia di sicurezza economico-finanziaria degli investimenti a livello nazionale (infrastrutture, trasporti, energia, turismo etc.) anche in proiezione estera, verso Paesi e mercati di interesse strategico. Ha collaborato nell’ambito del “Servizio per l’alta sorveglianza delle opere strategiche” del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

Dal 2007 al 2013 ha ricoperto l’incarico a titolo gratuito di componente (managing Director) del Board di Venetian Heritage.
Dal 2008 al 2010 è stato coordinatore del programma culturale delle celebrazioni per i 150 anni dell’unita’ d’Italia. Ha sovrinteso all’organizzazione della IV Conferenza Turismo di Riva del Garda su incarico dell’Autorita’ di Governo.

Nel 2009 è stato supervisore per l’organizzazione della Conferenza nazionale del turismo, incarico conferito dall’Autorità di Governo competente in materia di turismo ai fini della realizzazione dell’evento di rilievo nazionale svolto a Riva del Garda e aperto a tutti gli operatori del settore turismo.

Nel 2012-2013 ha ricoperto diversi incarichi e presieduto molti appuntamenti e incontri nazionali ed internazionali relativi allo sport.
Nel 2014 è stato supervisore dell’organizzazione dell’evento culturale del semestre di Presidenza italiana del Consiglio dell’UE: una mostra museale svolta al Museo delle arti del XXI secolo (MAXXI), sotto l’alto patronato del Presidente della Repubblica, su sport e arte contemporanea, inaugurata in occasione del Consiglio Informale dei Ministri dello sport dell’UE del 20/21 ottobre 2014.(10/08/2018-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07