Direttore responsabile Maria Ferrante − gioved√¨ 14 dicembre 2017 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

DONNE E LAVORO - CONCILIAZIONE - PRES. LOMBARDIA MARONI: "3,5 MLN SU 2017-2018". "NOSTRE RETI TERRITORIALI PUNTO DI RIFERIMENTO CHE FUNZIONA"

(2017-12-05)

"L'Europa e' un punto di riferimento fondamentale sul tema che trattiamo oggi e noi come Regione Lombardia abbiamo messo in campo tante azioni concrete: abbiamo definito e dato avvio nel 2010, il primo piano regionale per favorire la conciliazione dei tempi di vita e di lavoro, in attuazione di un'intesa sottoscritta tra le Regioni e il Governo". Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, questa mattina, a Palazzo Pirelli, intervenendo in apertura del convegno 'Conciliazione vita-lavoro. La Lombardia riflette sull'Europa', su iniziativa del Comitato delle Regioni, rappresentato dal presidente del Consiglio regionale Raffaele Cattaneo e dal sindaco di Morazzone (Varese) Matteo Bianchi.

All'incontro ha preso parte anche l'assessore regionale al Reddito di autonomia e Inclusione sociale, Francesca Brianza.

"Questo piano regionale ci ha dato la possibilita' di costituire le reti territoriali della conciliazione, che sono un punto di riferimento straordinario molto efficace, che funziona - ha spiegato Maroni -, perche' rappresentano il modello lombardo, attivo anche in molti altri settori, di forte collaborazione, integrazione e anche competizione tra pubblico e privato, che ci costringe a essere sempre piu' virtuosi, a spendere sempre meglio i soldi pubblici".

"In questo modo valorizziamo anche il ruolo delle aziende territoriali della salute, che garantiscono l'integrazione degli interventi con il territorio - ha detto ancora - e, a proposito di concretezza, mettiamo a disposizione risorse significative: 8,5 milioni di euro per il biennio 2017-2018, di cui 3,5 milioni di risorse regionali e 5 milioni di fondi europei".

"Garantisco, quindi, il massimo impegno della Regione su questi temi, di grandissima attualita' e molto importante sia per le nostre imprese che per i nostri giovani e per tutti i cittadini lombardi". (05/12/2017-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07