Direttore responsabile Maria Ferrante − mercoledì 22 novembre 2017 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

ITALIANI ALL'ESTERO - CRISI CATALOGNA - PRES. COMMISSIONE ESTERI CICCHITTO RICEVE AMB.SPAGNA GRACIA CHE HA RINGRAZIATO SOSTEGNO ITALIA UNITA' SPAGNA...

(2017-11-13)

Si è svolto quest’oggi a Montecitorio un incontro tra il Presidente della Commissione Affari esteri, Fabrizio Cicchitto, e l’Ambasciatore di Spagna in Italia, Jesus Gracia, incentrato sui risvolti della crisi in Catalogna.L’Ambasciatore Gracia ha ringraziato il Presidente Cicchitto per il sostegno assicurato dall’Italia alla linea del governo spagnolo, valorizzando come dato positivo l’assenza di problematiche sul piano dell’ordine pubblico. Ha anche evidenziato l’accordo di tutte le forze politiche all’indizione di elezioni il prossimo 21 dicembre, per il rinnovo del Parlamento catalano, esprimendo rammarico per la ridotta attenzione mediatica in questo periodo sulla performance positiva della Spagna sul piano economico.

Il Presidente Cicchitto ha condiviso l’analisi dell’Ambasciatore spagnolo sul punto fondamentale costituito dall’unità della Spagna pur nella massima autonomia della Catalogna. Partendo da questo giudizio di fondo l’on. Cicchitto ha espresso interrogativi sulla possibilità per il governo spagnolo di  prevenire questa crisi e sui condizionamenti che sulle elezioni del 21 dicembre possono essere esercitati dall’azione della magistratura nei confronti dei protagonisti della crisi in Catalogna.

Il Presidente Cicchitto ha anche condiviso la preoccupazione del diplomatico spagnolo sul deteriorato clima sociale in Catalogna, con particolare riferimento alla possibilità di ricostruire un rapporto tra i giovani che hanno creduto nell’utopia indipendentista e il resto della Spagna.(13/11/2017-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07