Direttore responsabile Maria Ferrante − mercoledì 22 novembre 2017 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

ITALIANI ALL'ESTERO - VISTI INGRESSO - AL VIA "VISA e-@pplication" NUOVO PORTALE INFORMATICO FARNESINA PER ITALIA E AREA SCHENGHEN

(2017-09-12)

  La Farnesina lancia un nuovo portale informatico per ottenere il visto d’ingresso per l’Italia e l’Area Schengen. Il progetto, realizzato interamente con fondi europei e denominato “VISA e-@pplication” si inserisce nel piano dell’Unione Europea per la totale dematerializzazione dei visti d’ingresso tramite la realizzazione di un modello di visto elettronico (e-visa) comune tra i Paesi membri.

La nuova procedura, che permette la compilazione online del formulario di richiesta del visto, coniuga innovazione tecnologica, ottimizzazione dei costi e riduzione dei tempi realizzando una maggiore efficienza complessiva dei servizi da parte della rete diplomatico-consolare italiana. I vantaggi del nuovo sistema, sia per gli utenti sia per il sistema Paese, sono molteplici: minori tempi per l’inserimento dei dati nel sistema informatico dei visti; maggiore completezza dei dati inseriti; riduzione degli errori di digitazione; maggiore accuratezza e sicurezza dei dati raccolti.

Il formulario online è disponibile in italiano e inglese al link http://e-applicationvisa.esteri.it ed è accessibile anche dal portale di informazioni all’utenza http://vistoperitalia.esteri.it

E proprio sull'argomento, su invito della Prof.ssa Elda Morlicchio, Magnifico Rettore dell’Università Orientale di Napoli, i funzionari del Centro Visti della Farnesina hanno tenuto oggi un seminario nella città partenopea,  intitolato “Facilitare l’emissione di visti d’ingresso in Italia in favore di studenti, ricercatori e docenti internazionali”.

L’incontro, rivolto ai responsabili per l’internazionalizzazione delle Università campane, è stato l’occasione per esporre alla platea  la politica dei visti che il Ministero degli Esteri ha intrapreso con l’obiettivo di attrarre nel nostro Paese le migliori menti, affinché possano contribuire a consolidare e rafforzare la posizione internazionale dell’Italia nei settori dell’alta formazione e della ricerca scientifica.

Il Direttore Generale per gli Italiani all’Estero e le Politiche Migratorie, Luigi Maria Vignali, ha accolto l’iniziativa con entusiasmo: “Si tratta di un’importante opportunità per rafforzare ancora il dialogo tra la Farnesina e la società civile. Nel complesso panorama delle politiche dell’immigrazione, dobbiamo offrire sostegno istituzionale e procedure amministrative semplificate a persone altamente qualificate che scelgono l’Italia per studiare e fare ricerca, arricchendo il nostro Paese e aumentando la sua proiezione internazionale in ambito scientifico e culturale.
(12/09/2017-ITL/ITNET)


Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07